Home Blog Page 2

“Una Classe di Valori” di Stelle nello Sport e Giacomo Costa al Leonardo Da Vinci

0

Stelle nello Sport nuovamente a #scuola nell’ambito del format “Una Classe di Valori”.

Giornata Mondiale dell’Ambiente: il plogging nelle spiagge di Pegli

0

Correre o camminare e nel mentre raccogliere rifiuti e ripulire l’ambiente, unendo l’utile al dilettevole? Si può fare sulle spiagge di Pegli mercoledì 5 giugno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente.

Tigullio Vip Padel Cup con Stelle nello Sport a sostegno della Gigi Ghirotti

0

Le “stelle” del Padel scendono in campo per la Fondazione Gigi Ghirotti! Dopo il successo della prima edizione nel 2023 torna la Tigullio Vip Padel Cup, evento sportivo e di promozione turistica che vedrà protagonisti diversi volti noti del mondo dello sport e dello spettacolo.

Stelle nello Sport TV – 25° Anno – Puntata 40

0

Quarantesimo appuntamento 2023-2024 con il Magazine Tv di Stelle nello Sport in prima serata su Primocanale.  Appuntamento Giovedì alle ore 19:45. Appuntamento in Tv anche il Sabato alle ore 15 e  la Domenica alle ore 11:30.

Gala 2024, Furfaro e De Fazi alla stessa altezza, sullo stesso piano di Guðmundsson e De Luca

0

C’è una bella foto copertina per il Gala 2024 di Stelle dello Sport: Guðmundsson e De Luca abbracciati assieme dopo le odiose e inopportune tensioni delle ultime settimane tra gli ultras delle rispettive squadre. Tuttavia, ve ne è una ancor più evocativa, sebbene meno gettonabile: Gabriele Furfaro ha 14 anni ed è un gigante, deve aver trascorso una certa alta quota della sua giovane vita a sentirsi chiedere con cosa lo avevano innaffiato per venir su così, e a confermare che sì, gioca a Basket; Mia De Fazi all’opposto ha un fisico equivocamente amazzonico, nel senso che sarebbe perfetto per cavalcare da fantina, lei che è una giovane campionessa di Equitazione, Country Derby e Volteggio; quando vengono convocati sul palco, secondo e terzo posto del trofeo Green-Erg, dietro al pilota chiavarese Andrea Marsella, che vi deve ancora salire, per una manciata di secondi vi restano soli, e, sebbene separati da un lunghissimo filotto di centimetri, sono figurativamente alla stessa altezza, e in tutto sullo stesso piano, lo stesso di un Pilone come Lo Cicero, il medesimo di Guðmundsson.

Stelle nello Sport | Festa dello Sport 2024 – Galà

In realtà tutte le foto della serata, ciascuna perlomeno in minima parte, cercano di riassumerne il significato, lo spirito, la magia. Ma è proprio per tramite del generosissimo folletto islandese che si può cercare di spiegarla. Non possiamo dirvi chi e quanti ci tenevano a farla, la foto con lui. Non solo perché si rivela il veniale e umanissimo peccato, e mai il peccatore. Non possiamo perché è un segreto di città-Stato Repubblica di Genova. E non ne voglia il suo alter ego della Samp, che peraltro ha fatto un ispirante discorso da autentica bandiera, di chi oggi nella serata ha visto le Stelle, e vuole seguirla come traccia maestra per riveder la Serie A su un orizzonte blucerchiato. De Luca è una bellissima storia di Sport, un ragazzo che ha sempre faticato come impegno e che faticava come resa, e che nel momento focale si è trasformato nel maestoso cigno che ha sempre creduto di poter essere, si è caricato la squadra sulle possenti ali e cominciando a volare lui stesso in stormo con altri compagni in ascesa l’ha trascinata prima dai paludamenti della medio-bassa classifica e poi verso i playoff. Ma Guð è una bellissima storia di calcio, uno di quelli che riconciliano col gioco: come fa danzare il pallone, ballano sussultando pure i cuori, e gli sguardi ne seguono il passo rapiti, come topi nella fiaba del Pifferaio.

Quando a inizio serata viene annunciato il suo nome, esplode un boato di voci bianche: non avevano l’obbligo di trattenersi i tantissimi bambini e ragazzi delle società che affollavano la platea, come le autorità e personalità delle prime file – ma di sicuro qualcuno tra loro lo avrà fatto, approfittando dell’entusiasmo generale – il grande campione è sul palco, il più atteso! Questo darà da pensare: agli stessi giovanissimi di cui sopra, quelli tra il pubblico e quelli saliti sul palco.

Il Calcio è un’idrovora di attenzioni: affascina come i dribbling dell’islandese, e innesca la valvola delle emozioni più sanguigne con la stessa tempestosa velocità dei suoi contropiedi palla al piede. Ma tutti gli Sport hanno questa facoltà, e a tutti il Gala serve a ricordarlo, per primi agli atleti che vengono premiati, che ne sono ben consapevoli ma che a volte hanno la necessità e sempre il diritto di veder adeguatamente celebrati i meriti nelle rispettive discipline.

Stelle nello Sport | Festa dello Sport 2024 – Galà Premiazione Andrea Lo Cicero

Chiaramente non c’era solo Albert tra i volti noti, c’era, ad esempio, e pure premiato, Eraldo Pizzo che per ciò che ha fatto in piscina con la Nazionale e con la Pro Recco dovrebbe essere ospite irremovibile di un Gala che celebra le Stelle Liguri e che più che a Guðmundsson sarebbe accostabile a Pelé, Mohammed Alì, Michael Jordan o Federer, c’era tra gli ospiti da oltre gli Appennini Andrea Lo Cicero, record man di caps della Nazionale Ovale, c’era la fiorettista Margherita Granbassi, campionessa mondiale e medagliata a Pechino 2008, ma inevitabilmente per quanto sia stati campioni, anche a Cinque Cerchi, Azzurri o Iridati, o delle vere e proprie leggende in carne e ossa, è difficile per uno “Zuenotto” del 2024 capire l’importanza di condividere un palco con tali eccellenze. Guð invece è lì, alla mano come si presenta in tv, rilassato tranne quando gli paventano di doversi esprimere in italiano (!), e nel contempo molto più vicino di quanto potrà mai essere allo stadio. E tutti ne conoscono l’estro, la fantasia, il talento!

Stelle nello Sport | Festa dello Sport 2024 – Galà

Qui è dove serve che il Folletto serva il più magico dei suoi assist: in un primo momento in quelle giovani menti si agiterà soprattutto l’euforia per la visione dell’artista del pallone, più tardi e più a freddo però alle altre amazzoni dell’Ippica del Bardigiano, agli altri giocatori della Pallacanestro Vado, le compagini di Mia e di Gabriele, quelli che gli hanno accompagnato in Sala Grecale e quelli che li hanno seguiti su Primocanale, quelli che condividono con loro gli spogliatoi, e poi magari pure ad Andrea Marsella che li ha preceduti in volata nella classifica, verrà da dire: “E certo che hanno vinto un premio importante, c’era pure Guðmundsson!”. E magari capiscono così che pure quello che fanno loro è importantissimo, quanto ciò che combina l’idolo dello stadio più affollato, perché su quel palco ci salgono pure loro come società e come Sport. È qualcosa che si riflette sugli stessi premiati: una bandiera eterna di quella magnifica realtà che è l’Hockey Sarzana, Simone Corona, ancora oggi in pista, ha ricordato così la sua premiazione da Junior nel 2010, descrivendo Stelle nello Sport:  “Che continui altri 25 anni, almeno! È veramente un progetto molto bello, che dà la possibilità a un ragazzo veramente qualsiasi di essere premiato per i suoi risultati giovanili, per il suo impegno, di essere veramente una Stella, e di essere a contatto con delle stelle vere. Mi ricordo che alla mia edizione della premiazione c’era Mimmo Criscito, che è sempre stato un mio idolo calcistico e un giocatore che avevo a tutti i Fantacalci: quando sono stato chiamato nel suo stesso contesto, è stato una grande soddisfazione!”

Stelle nello Sport | Festa dello Sport 2024 – Galà

L’obiettivo, perché nello Sport lo scopo è puntare sempre un po’ più in là e un po’ più in alto, sarebbe innescare un ragionamento analogo pure con Eraldo, o per gli atleti veramente big premiati, in primis Andrea Fondelli, con cui il Caimano, tra Pro, tricolori, onori Olimpici e Internazionali assortiti, condivide più della passione e il mestiere della cuffia, o Anita Corradino, la spadista che ha vinto due medaglie, una d’argento e una di bronzo, ai Mondiali Giovani e vanta già numerosi podi in Coppa del Mondo, premiata dalla fiorettista Granbassi. Insomma c’era Guðmundsson, pure lui, solo perché c’erano tutti gli altri, figurativamente grandi o realmente tali, come Gabriele, piccoli perché giovanissimi, ma già capaci di imprese straordinarie, che poi magari andranno a rinnovare nel mondo degli adulti, come già astri Junior del passato, come Silvia Salis, Fabio Fognini, Viviana Bottaro o Niccolò Canepa… la lista è lunga perché per menzionare il primo Rossoblucerhiato dell’anno, era il 2001, Franco Scoglio, come enunciò direttamente dal prato del Ferraris: “Una Stella nello Sport? Le Stelle siamo tutti qui, una sola non farebbe luce!”. Da una cartolina all’altra, l’importante è passare il messaggio.

Federico Burlando

Tornano i Giochi della Gioventù, duecento studenti al Carlini per il rugby tag

0

I Giochi della Gioventù ritorneranno nelle scuole italiane portando l’attività fisica, la competizione sana e l’importanza del gioco di squadra tra i banchi.

“L’Italia in tandem… alla cieca”: applausi per Giusi Parisi alla Festa dello Sport

0

Domenica 26 maggio, alla Festa dello Sport, è arrivata a Genova dal levante ligure Giusi Parisi, 35 anni, cieca dalla prima infanzia, originaria della Puglia e stabilmente residente a Milano, una delle fondatrici non vedenti del progetto “Ragazze In Tandem”, per completare, a bordo del suo tandem, il giro dell’Italia iniziato l’anno scorso.

Le studentesse spezzine Spagnoli e Irbetti vincono a Pescara

0

Sono terminate le finali nazionali delle competizioni sportive studentesche per l’Atletica su pista; la Liguria si aggiudica due medaglie d’oro con le atlete spezzine Giulia Spagnoli nella categoria C21 100m del liceo Parentuccelli Arzelà e  Elena Irbetti nei 1000m del Liceo Pacinotti.

“Il Bello dello Sport” e premio “Nicali-Iren”: emozioni uniche alla Festa dello Sport per i premiati

0

Sabato 25 maggio, nel tendone di piazza delle Feste, la cerimonia di premiazione dei 75 studenti protagonisti in occasione de “Il Bello dello Sport” (10317 elaborati complessivi) e i 23 fotografi del premio “Nicali-Iren” (437 foto in gara). Le interviste ai campioni Francesco Bocciardo ed Edoardo Stochino delle Fiamme Oro.

Ultima sessione dell’Asta delle Stelle con Contador, D’Amato, Quadarella Malinovsky, Murru e Shevchenko

0

Ultima settimana per l’Asta benefica delle Stelle nello Sport a sostegno della Fondazione Gigi Ghirotti. Fino al 4 giugno è online all’indirizzo www.memorabid.com/stellenellosport il decimo appuntamento della “maratona benefica” promosso da Stelle nello Sport sotto l’egida e con il contributo di Regione Liguria, Comune di Genova, Fondazione Carige e Camera di Commercio, con il patrocinio di Coni, Cip, Sport e Salute, Ussi, Genoa, Sampdoria, Spezia.

Stelle nello Sport TV – 25° Anno – Puntata 39 (speciale Galà e Festa dello Sport)

0
Stelle nello Sport | Festa dello Sport 2024 - Galà

Trentanovesimo appuntamento 2023-2024 con il Magazine Tv di Stelle nello Sport in prima serata su Primocanale.  Appuntamento Giovedì alle ore 19:45. Appuntamento in Tv anche il Sabato alle ore 15 e  la Domenica alle ore 11:30.

Dolomiti Summer Camp: ultime settimane per iscriversi alla “super” estate 2024

0

BIC Genova e Stelle nello Sport si preparano per un’altra estate all’insegna dello Sport e dell’Amicizia per ragazzi dai 6 ai 17 anni. Si rinnova l’appuntamento con il Dolomiti Summer Camp Sappada, nel cuore delle Dolomiti, dal 7 al 13 luglio 2024.

Al TC Lavadore il 1° Torneo Open Celle Ligure Italmatch con Stelle nello Sport per la Ghirotti

0

Il conto alla rovescia è quasi terminato. Lunedì 3 giugno si aprirà sui campi del Tennis Club Lavadore la prima edizione del Torneo Open Celle Ligure Italmatch. Una novità nel panorama tennistico della Liguria con un importante montepremi di 8.000 euro garantito grazie al supporto di Italmatch Chemicals.

Festa dello Sport: simulazione di un naufragio al largo di Genova

0

Alla Festa dello Sport 2024 Federazione Italiana Vela, Comitato I-Zona e Guardia Costiera della Capitaneria di Porto presentano un progetto unico, nato dalla necessità di formare, testare e rilevare i comportamenti, le reazioni ed i parametri che saranno osservati durante la simulazione, resa il più realistica possibile, di abbandono nave a seguito di avaria. Tutte le interviste realizzate prima dell’uscita delle due imbarcazioni.

A Genova la 1a Ecoeridania Cup con le “squadre for special” a favore della Gigi Ghirotti

0

La Fondazione EcoEridania Insuperabili ha dato il via alla prima edizione della EcoEridania Cup, torneo calcistico che prende il nome dal Gruppo a cui la Fondazione è legata e che nasce con fini benefici.

Festa dello Sport 2024: la magia dell’Olimpiade delle Scuole raccontata dai campioni

0

Oltre duemila bambini, oltre cento classi. Una mattinata da favola al Porto Antico nelle 56 aree di gioco e sport predisposte per l’Olimpiade delle Scuole nella prima giornata della Festa dello Sport con la regia di Stelle nello Sport.

Alla Festa dello Sport si alza il sipario sugli Smart Solar Bin

0

Saranno 15 Smart Solar Bin, i cestini “intelligenti” capaci di compattare le bottiglie in plastica PET, installati presso altrettanti impianti sportivi genovesi.

Il progetto è stato presentato oggi allo stand di AMIU Genova – nell’ambito della Festa dello Sport 2024 in programma al Porto Antico di Genova fino a domenica 26 maggio – alla presenza degli Assessori all’Ambiente e allo Sport e agli Impianti sportivi del Comune di Genova, del Direttore operativo COREPLA (Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Plastica) Antonio Protopapa e del presidente AMIU Genova, Giovanni Battista Raggi.

L’evento, moderato Michele Corti, presidente di Stelle nello Sport, ha visto la partecipazione come testimonial dei campioni sportivi: Beatrice Serra e Marco Campanile 

Il primo Smart Solar Bin sarà presente e attivo presso lo stand AMIU Genova per tutta la durata della manifestazione e successivamente sarà spostato allo Yacht Club Italiano; i 15 cestini Smart messi a disposizione del Consorzio COREPLA saranno distribuiti in diversi impianti sportivi situati nei vari Municipi cittadini.

Lo Smart Solar Bin è un cestino alimentato a energia solare, che riduce il volume delle bottiglie introdotte e che monitora in tempo reale il proprio stato di riempimento grazie a dei sensori collocati al suo interno, permettendo così di ottimizzare gli svuotamenti e la loro gestione, attraverso una piattaforma applicativa in grado di elaborare le diverse informazioni fornite dai sensori.

«Con l’installazione dei primi 15 Smart Solar Bin nella città di Genova, promuoviamo la cultura della sostenibilità attraverso un modello reale di economia circolare e confermiamo l’impegno del Consorzio nel migliorare la capillarità della raccolta differenziata delle bottiglie in PET sul territorio comunale – dichiara Antonio Protopapa, Direttore Operativo Corepla – Un modello innovativo che ci permette di introdurre un livello intermedio di raccolta selettiva tra quella differenziata domestica e quella incentivante degli Eco-compattatori».

Conclude Giovanni Battista Raggi, presidente AMIU Genova: «Il progetto Smart Solar Bin partito nella nostra città in collaborazione con Corepla, in occasione della Festa dello Sport 2024, è una delle tante best practice che testimoniano l’impegno della nostra azienda nell’incentivare, supportare e fornire informazioni legate alla corretta raccolta differenziata, favorendo il più possibile il riciclo e il recupero dei materiali in linea con i valori e gli obiettivi dell’economia circolare. Desideriamo poi – prosegue Raggi – far comprendere l’importanza della tutela dell’ambiente, incoraggiando i cittadini a fare scelte e adottare comportamenti responsabili sempre più volti alla sostenibilità».

Elenco degli Smart Solar Bin già installati (al 24 maggio)

NOME IMPIANTO/SOCIETA’ INDIRIZZO  MUNICIPIO
1 Athletic Club Albaro Campo Sportivo Sanguineti Via dei Ciclamini 1 Levante
2 Crocera Piscina Via Eridania, 3 Centro Ovest
3 CUS Genova – Sede Via Monte Zovetto 21A Medio Levante
4 Federico Mario Boero (Molassana Boero) Via di Pino 35R Media Valbisagno
5 Piscina Prà “I delfini” Gs Aragno Via Prà, 118 Ponente
6 Villa Gentile Via Era 5/Via Brigata Salerno, 6 Levante
7 Festa dello sport/ Yacht Club Italiano Porticciolo Duca degli Abruzzi Centro Est
8 Campanella Tennis e calcetto via Campanella 4 r Medio Levante

 

A Guido Baroni il premio “Armatore/Timoniere dell’anno – Trofeo BPER Banca”

0

il Velista dell’Anno FIV, evento organizzato da Confindustria Nautica in partnership con Federazione Italiana Vela ha celebrato ieri la sua XXX edizione a Genova nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, alla presenza di 280 ospiti, tra autorità, atleti, rappresentanti del settore e della stampa.

Galà delle Stelle 2024: le voci dei protagonisti e l’integrale

0

Passerella di campioni al 25° Galà delle Stelle andato in scena giovedì sera alla sala Grecale dei Magazzini del Cotone.

Orientamenti: tre webinar dedicati ai genitori

0

Regione Liguria, attraverso Orientamenti – #Progettiamocilfuturo, realizza, in collaborazione con Ufficio Scolastico Regionale, Istituto Gaslini di Genova e Asl 5, una serie di iniziative a supporto di famiglie e studenti. Sono già 1500 le iscrizioni ai tre webinar che concluderanno il ciclo di incontri dell’anno scolastico in corso; da settembre a oggi, il programma di webinar ha coinvolto complessivamente circa 10mila genitori da tutta la Liguria.

“Numeri straordinari che testimoniano la bontà del progetto Orientamenti in tutte le sue forme – dichiara l’assessore regionale alla Formazione Marco Scajola -. Attraverso i webinar abbiamo raggiunto 10mila genitori mettendoli, in maniera totalmente gratuita, a contatto con esperti dei più disparati settori per sostenerli nel rapporto genitore-figlio, ma anche per ricevere utili consigli sulla vita scolastica e sulle scelte da intraprendere. Proseguiamo con l’obiettivo di essere una guida, un punto di riferimento per i giovani liguri aiutandoli 365 giorni all’anno con le iniziative di un contenitore sempre più ricco e interessante come quello creato attraverso Orientamenti”.

“Il nostro sistema sanitario resta punto di riferimento fondamentale per le famiglie liguri e anche con questa iniziativa si mette a disposizione come sostegno per la crescita dei ragazzi. – dichiara l’assessore alla Sanità Angelo Gratarola – Crediamo molto nella comunicazione e nel confronto e siamo pronti a mettere a disposizione i nostri esperti anche per altre tematiche. Nell’epoca dell’iperinformazione diventa strategico che l’Ente pubblico certifichi e promuova una corretta sensibilizzazione su temi fondamentali come il passaggio dalla vita adolescenziale a quella adulta che rappresenta uno degli snodi più importanti della vita”.

Di seguito, i dettagli sui webinar in programma nei prossimi giorni:

– Il 30 maggio (ore 18) si svolgerà il primo dei tre webinar suddetti dal titolo: “La transizione dall’adolescenza all’età adulta. Il modello ‘Emerging Adulthood’: fattori protettivi e di rischio e il ruolo della famiglia. Durante questo incontro online, riservato ai genitori di alunni delle scuole liguri di ogni ordine e grado, verrà trattato il tema del passaggio dall’età adolescenziale a quella adulta. Relatrice dell’appuntamento sarà la dottoressa Tamara Mesemi, psicologa dell’Asl 5 spezzina.
– Il 3 giugno (ore 18) spazio a: “Adolescenti: scopri i segreti delle loro emozioni! Consigli e strategie per i genitori”. Webinar riservato ai genitori di studenti di scuole liguri di ogni ordine e grado, con particolare attenzione alla scuola secondaria di primo e secondo grado, che ha l’obiettivo di fornire strumenti e conoscenze per comprendere e gestire al meglio le emozioni degli adolescenti. A tenere l’incontro sarà la dottoressa Paola Cimellaro, psicologa dell’istituto Gaslini di Genova.
– Il 4 giugno (ore 18) ultimo webinar dell’anno con: “Maturità No Panic!”, il dottor Roberto Peccenini dell’Ufficio Scolastico Regionale e la dottoressa Sara Padovano forniranno tutte le informazioni utili dal punto di vista tecnico e psicologico per affrontare la maturità. L’incontro sarà aperto sia ai genitori sia agli studenti che si approcciano all’esame.

Per partecipare ai webinar è necessario iscriversi tramite il seguente link: www.progettiamocilfuturo.it/famiglie

News

Votazioni

Eventi

Scuola

Charity

Premio Fotografico