Alla Festa dello Sport si alza il sipario sugli Smart Solar Bin

0

Saranno 15 Smart Solar Bin, i cestini “intelligenti” capaci di compattare le bottiglie in plastica PET, installati presso altrettanti impianti sportivi genovesi.

Il progetto è stato presentato oggi allo stand di AMIU Genova – nell’ambito della Festa dello Sport 2024 in programma al Porto Antico di Genova fino a domenica 26 maggio – alla presenza degli Assessori all’Ambiente e allo Sport e agli Impianti sportivi del Comune di Genova, del Direttore operativo COREPLA (Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Plastica) Antonio Protopapa e del presidente AMIU Genova, Giovanni Battista Raggi.

L’evento, moderato Michele Corti, presidente di Stelle nello Sport, ha visto la partecipazione come testimonial dei campioni sportivi: Beatrice Serra e Marco Campanile 

Il primo Smart Solar Bin sarà presente e attivo presso lo stand AMIU Genova per tutta la durata della manifestazione e successivamente sarà spostato allo Yacht Club Italiano; i 15 cestini Smart messi a disposizione del Consorzio COREPLA saranno distribuiti in diversi impianti sportivi situati nei vari Municipi cittadini.

Lo Smart Solar Bin è un cestino alimentato a energia solare, che riduce il volume delle bottiglie introdotte e che monitora in tempo reale il proprio stato di riempimento grazie a dei sensori collocati al suo interno, permettendo così di ottimizzare gli svuotamenti e la loro gestione, attraverso una piattaforma applicativa in grado di elaborare le diverse informazioni fornite dai sensori.

«Con l’installazione dei primi 15 Smart Solar Bin nella città di Genova, promuoviamo la cultura della sostenibilità attraverso un modello reale di economia circolare e confermiamo l’impegno del Consorzio nel migliorare la capillarità della raccolta differenziata delle bottiglie in PET sul territorio comunale – dichiara Antonio Protopapa, Direttore Operativo Corepla – Un modello innovativo che ci permette di introdurre un livello intermedio di raccolta selettiva tra quella differenziata domestica e quella incentivante degli Eco-compattatori».

Conclude Giovanni Battista Raggi, presidente AMIU Genova: «Il progetto Smart Solar Bin partito nella nostra città in collaborazione con Corepla, in occasione della Festa dello Sport 2024, è una delle tante best practice che testimoniano l’impegno della nostra azienda nell’incentivare, supportare e fornire informazioni legate alla corretta raccolta differenziata, favorendo il più possibile il riciclo e il recupero dei materiali in linea con i valori e gli obiettivi dell’economia circolare. Desideriamo poi – prosegue Raggi – far comprendere l’importanza della tutela dell’ambiente, incoraggiando i cittadini a fare scelte e adottare comportamenti responsabili sempre più volti alla sostenibilità».

Elenco degli Smart Solar Bin già installati (al 24 maggio)

NOME IMPIANTO/SOCIETA’ INDIRIZZO  MUNICIPIO
1 Athletic Club Albaro Campo Sportivo Sanguineti Via dei Ciclamini 1 Levante
2 Crocera Piscina Via Eridania, 3 Centro Ovest
3 CUS Genova – Sede Via Monte Zovetto 21A Medio Levante
4 Federico Mario Boero (Molassana Boero) Via di Pino 35R Media Valbisagno
5 Piscina Prà “I delfini” Gs Aragno Via Prà, 118 Ponente
6 Villa Gentile Via Era 5/Via Brigata Salerno, 6 Levante
7 Festa dello sport/ Yacht Club Italiano Porticciolo Duca degli Abruzzi Centro Est
8 Campanella Tennis e calcetto via Campanella 4 r Medio Levante
Condividi questo articolo