Trofeo Eco Eridania: Gudmundsson e De Luca i più amati

0

Albert Guðmundsson corona una stagione fantastica. I tifosi celebrano i suoi 14 gol e la miglior posizione raggiunta dal Genoa da neopromossa nei principali campionati europei con un affetto straordinario. Sono 4745 i voti ottenuti nella classifica del Rossoblucerchiato dell’Anno-Trofeo Eco Eridania. Gol pesantissimi nella corsa per approdare ai playoff di serie B, obiettivo raggiunto con il successo di ieri contro la Reggiana, e un campionato in crescendo per Manuel De Luca. E’ il beniamino dei sostenitori blucerchiati con 3456 voti. Al terzo posto Mateo Retegui (3100), al quarto Sebastiano Esposito (2325).

I PROFILI

Albert Guðmundsson [Genoa]: Genio e regolaritá  in questa Serie A 2023-2024 che lo vede esplodere definitivamente come trascinatore e campione, dopo essersi rivelato uno dei protagonisti della promozione con 11 reti. Il Folletto islandese, con i suoi piedi magici,  realizza 16 gol e 5 assist. Un rendimento in crescita, un punto di riferimento per il Genoa e anche per la Nazionale islandese, vicinissima alla qualificazione agli Europei. Primo classificato con 4745 voti.

Manuel De Luca [Sampdoria] È il Cigno, a lungo atteso dalla Sampdoria, e insieme alla sua squadra, partita dopo partita, mette le ali e inizia  a volare. Volonta e sacrificio al servizio dei compagni,  i numeri parlano chiaro: da quando si sblocca,  10 gol e 4 assist fondamentali per i playoff. Secondo classificato con 3456 voti.

Mateo Retegui [Genoa] Sbarca a Genova da Re sulle orme del Principe, il centravanti oriundo della Nazionale per il Genoa a oggi  segna in Serie A 7 gol, quasi tutti decisivi per la salvezza tranquilla, conquistandosi l’affetto del pubblico anche per la generositá profusa in ogni match. Può esser decisivo anche per le sorti della Nazionale agli Europei. Terzo classificato con 3456 voti.

Sebastiano Esposito [Sampdoria]  Uno dei protagonisti del cambio di passo nella stagione della Samp, 6 gol e 6 assist nelle 21 partite disputate quest’anno, preziosissimi: quasi tutti molto utili e belli. Sebastiano Esposito sa come spiccare tra i suoi pur talentuosi fratelli ma sopratutto come far crescere la Sampdoria. Quarto classificato con 2325 voti.

Condividi questo articolo