Quinta sessione dell’Asta delle Stelle: in campo Guðmundsson, Borini, Francesco Pio Esposito e il nuotatore Rivolta

0

Quinto appuntamento  con l’Asta benefica delle Stelle nello Sport del 2024, realizzata nell’ambito del progetto che sotto l’egida di Regione Liguria e Comune di Genova valorizza lo Sport della Liguria.
Su Memorabidprima casa d’aste in Europa ad essere dedicata esclusivamente ai memorabilia sportivi, verranno battuti per tutto l’anno cimeli speciali del calcio nazionale e di numerosi campioni azzurri di varie discipline sportive.

È una settimana davvero speciale quella post pasquale. È il turno del genoano Guðmundsson, del sampdoriano Borini, dello spezzino Francesco Pio Esposito e del nuotatore azzurro Rivolta

Dal mondo del Calcio, Genoa e Sampdoria dispiegano, quindi, le maglie dei loro campioni più estrosi. Non da meno i cugini dello Spezia: pure dal Golfo dei Poeti viene messa in palio una casacca che vale un talento.

Il Genoa invita a fare offerte per la maglia autografata di Albert Guðmundsson, campionissimo islandese che ha impreziosito la felice stagione rossoblù di varie magie assortite, tra pennelate in porta e assist al bacio. L’ultimo virtuosismo della lista è il dribbling con cui ha conquistato il rigore contro il Frosinone, da lui stesso trasformato per l’undicesimo gol stagionale. La Sampdoria presenta un altro protagonista dell’ultimo turno di campionato, Fabio Borini, veterano del grande calcio che in estate ha detto immediatamente sì ai blucerchiati, tra i migliori nella prima parte della stagione e tra gli artefici dello squillante poker rifilato alla Ternana. Entrato al 64′ dopo mesi di infortunio e subito prima del pareggio dei rossoverdi, ha regalato giocate ed esperienza, ma sopratutto l’assist finale per De Luca nella travolgente azione del 2-1.  Quindi lo Spezia Calcio che mette a disposizione la divisa di Francesco Pio Esposito, il più giovane dei tre fratelli che dalla primavera dell’Inter si stanno mettendo in mostra con le varie giovanili azzurre e in tutta Italia, ma in particolar modo in Liguria. Salvatore è infatti l’elegante ed energico mediano degli Aquilotti, mentre Sebastiano ha incantato il Ferraris all’avanguardia blucerchiata. Il 18enne Francesco nonostante la giovane età ha invece collezionato più di 30 presenze quest’anno coi bianconeri, molte delle quali da titolare, facendosi apprezzare per la sua generosità, spronando ora ad essere altrettanto munifici per una buona causa.

Dal Nuoto, dalla Genova MySport e dai cimeli del 49° Nico Sapio arriva la cuffia autografata di Matteo Rivolta,  campione mondiale in vasca corta nei 100 m farfalla e campione europeo nella staffetta 4×100 misti e primatista italiano nei 50 e nei 100 metri farfalla.

L’Asta, con il patrocinio di Coni, CIP, Sport e Salute e Ussi, sostiene le attività della Fondazione Gigi Ghirotti ETS, impegnata nelle cure e nel supporto alle famiglie con malati terminali o di SLA. I prossimi lotti saranno battuti sino alle 19 di lunedì prossimo 9 aprile.

Clicca qui per la maglia GENOA di Guðmundsson

Clicca qui per la maglia SAMPDORIA di Fabio Borini

Clicca qui per la maglia SPEZIA CALCIO di Francesco Pio Esposito

Clicca qui per la cuffia ITALIA di Matteo Rivolta 

Condividi questo articolo