Natale illumina il Porto Antico di Genova

0

Prende il via da domani la lunga stagione delle feste al Porto Antico di Genova. “Siamo pronti ad accogliere i genovesi e i turisti che vorranno passare una giornata o anche solo qualche ora al Porto Antico in occasione di questo lungo periodo ricco di giornate di vacanza – sottolinea il presidente di Porto Antico di Genova Mauro Ferrando. Mai come quest’anno la nostra offerta è un vero puzzle, con spunti per visitatori di ogni età, all’insegna della spensieratezza e dello svago”.

Alle luminarie che costellano la grande area, dall’albero davanti alla piazza delle Feste alle scie che ne abbracciano l’intero arco – dall’Acquario alla gru mancina, passando per il Baluardo e Porta Siberia – si aggiunge quest’anno il grande libro – luminoso e praticabile – a Calata Falcone Borsellino, omaggio a Genova Capitale del Libro.

E se domani sarà una giornata clou a La città dei bambini e dei ragazzi con i festeggiamenti per il primo compleanno – laboratori e taglio della torta alle ore 16 – a Porta Siberia si aprirà domani mattina alle 10 la mostra “Tutankhamon: La tomba, il tesoro, la maledizione”, un percorso espositivo con 120 fedeli riproduzioni dei reperti più importanti del tesoro della tomba, esperienze immersive e di realtà virtuale. Il visitatore avrà l’occasione di conoscere la storia delle origini del Faraone bambino e di rivivere passo per passo la ricostruzione storica della più grande scoperta archeologica, avvenuta nel 1922, grazie all’abilità e alla tenacia dell’archeologo Howard Carter.

Sempre a cura dello stesso staff organizzativo, prosegue al primo piano del modulo 1 dei Magazzini del Cotone “La Mostra delle illusioni”, la mostra interattiva finalizzata alla comprensione dei diversi meccanismi alla base delle illusioni ottiche con 70 combinazioni di arte, architettura, elementi di psicologia, fisica e ottica. La rassegna, forte di un ottimo successo di pubblico, è già stata prorogata a grande richiesta.

Al via a Calata Gadda la grande ruota panoramica che con la sua inconfondibile illuminazione caratterizza ormai da anni il panorama notturno del Porto Antico.  Da domenica si potrà pattinare sulla pista di ghiaccio in Piazza delle Feste, un altro grande classico appuntamento della stagione invernale. Ritorno, dal 7 dicembre, anche per lo scivolo di ghiaccio, dedicato ai più piccoli, in prossimità dell’area giochi davanti al Millo. Sempre per i bimbi proseguono alla Biblioteca Edmondo De Amicis, al secondo piano del Modulo 1, i laboratori e gli incontri programmati in occasione della recentissima inaugurazione dei nuovi allestimenti.

Protagonista del finesettimana del 9 e 10 dicembre il mondo dell’esoterismo con Mistica Festival ai Magazzini del Cotone, mostra-evento con un fitto programma di conferenze, workshop, spettacoli e Genova paranormal tour, un viaggio tra le leggende e le storie dei più noti fantasmi genovesi.

Lavori in corso sulle sette chiatte che compongo la grande isola al termine della Via al Mare Fabrizio De André, la riapertura è prevista prima di Natale. Rispettando una tradizione che vive già da alcuni anni, i Magazzini del Cotone ospiteranno il tradizionale pranzo benefico di Natale organizzato dalla Comunità dei Sant’Egidio.

Sarà poi la volta, il 29 e il 30 dicembre, sul grande palco che verrà allestito al Mandraccio, delle prime due serate targate Mediaset per il Tricapodanno del Comune di Genova.

Condividi questo articolo