19^ Festa dello Sport: venerdì l’apertura con migliaia di studenti al Porto Antico di Genova

0

Al via domani al Porto Antico di Genova la 19^ Festa dello Sport, che con 100 discipline da provare, 4 palchi e 140 eventi da vivere accompagnerà il weekend genovese da venerdì 19 a domenica 21 maggio.

Saranno gli studenti i protagonisti della prima giornata della Festa dello Sport, organizzata da Porto Antico di Genova e Stelle nello Sport, con il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Genova, Sport e Salute SpA, Coni Liguria e Fondazione Carige e sempre in collaborazione con Uisp, Consorzio Sociale Agorà e oltre 200 Federazioni e Associazioni sportive. Oltre 2000, in arrivo da tutta la Liguria, accompagnati dai loro insegnanti per provare le cento differenti discipline sportive nelle aree di gioco allestite tra Caricamento e Calata Gadda.

Un momento della Festa dello Sport 2022

Sul palco centrale Mandraccio per l’inaugurazione presenzieranno gli assessori Simona Ferro (Regione Liguria) e Alessandra Bianchi (Comune di Genova), insieme al presidente di Porto Antico di Genova Spa Mauro Ferrando, al presidente Coni Liguria Antonio Micillo, al vicepresidente vicario del Coni Silvia Salis, al segretario regionale Sport e Salute Regione Liguria Michela Carfagna, al responsabile area sport e territori di Sport e Salute Salvatore Sanzo, al comandante Colonnello Edmondo Dotoli del Comando Militare Esercito Liguria  e allo sciabolatore azzurro Pietro Torre. Dopo gli interventi istituzionali, bambini e bambine prenderanno d’assalto la tensostruttura di piazza delle Feste per l’Olimpiade delle Scuole, realizzata da Stelle nello Sport in collaborazione con lo staff della Scuola dello Spot Coni Liguria, e poi correranno la ventesima Baby Maratona. Attenzione, in acqua, al Palio remiero delle scuole organizzato dalla Ficsf e a terra ai giochi studenteschi di calcio, volley, basket, tennis tavolo, atletica, tiro con l’arco e canottaggio.

Prevista grande partecipazione anche all’interno dell’area Stelle nello Sport con il progetto YAP (young athletes program) di Special Olympics, a cura di Free Sport ed Eunike, con le attività inclusive rivolte a bambini con e senza disabilità, e poi con i programmi della Lanterna Taekwondo.

Mattinata all’insegna anche della Vela, con gli istruttori della I-Zona in azione con le numerose imbarcazioni in acqua e con il simulatore a terra, e con laboratori sulla sostenibilità firmati The Ocean Race.

A movimentare ulteriormente la mattinata, gli studenti dell’Istituto Montale di Genova realizzeranno un flash mob.

La sera appuntamento con il Galà della Danza, la tradizionale kermesse della danza Uisp: tante le scuole coinvolte e i ballerini di ogni età che si esibiranno nei più diversi stili.

Questa sera nella sala Grecale dei Magazzini del Cotone si terrà la 24^ edizione del Galà delle Stelle nello Sport, con una straordinaria passerella di Campioni: da Silvia Salis a Salvatore Sanzo, da Pietro Torre a Riccardo Villa, da Caterina Gaddi a Giorgia Cenni, il tutto accompagnato dalle esibizioni spettacolari di Groovies e Arti’s.

In occasione del Galà delle Stelle e dell’intera Festa dello Sport saranno raccolti fondi a favore dell’Associazione Gigi Ghirotti con una lotteria che metterà in palio una crociera MSC nel Mediterraneo per due persone.

I numeri della Festa

3 giorni di apertura

150mila metri quadrati di superficie

100 discipline sportive

4 palchi per esibizioni

200 associazione e scuole coinvolte

140 eventi in programma

La Festa 2023 può contare sul contributo di Erg, Bper Banca, Montallegro, Ecoeridania, BiAuto Group, Cambiaso Risso Group, PSA Italy, MSC Crociere, Amiu, Iren e Synlab. Partner tecnici sono Latte Tigullio e Decathlon, media partner sono Il Secolo XIX, Primocanale, Radio Babboleo e Tg dei Ragazzi.

Condividi questo articolo