Alessandra Bianchi: “Sport e Turismo, sinergia per far crescere il territorio”

0

“Anche quest’anno il Comune di Genova sostiene con convinzione “Stelle nello Sport”, dice l’assessore allo Sport e agli Impianti sportivi Alessandra Bianchi in occasione del forum “Sport: il più grande social network del mondo” realizzato a Palazzo Tursi per lanciare le attività 2023 di Stelle nello Sport.
”Eventi entrati ormai di diritto tra gli appuntamenti più attesi non solo dagli sportivi genovesi e liguri, ma da tantissimi giovani e giovanissimi che in Stelle dello Sport trovano un’occasione di formazione, divertimento e socialità. Il tema di questa edizione coglie nel segno di quello che è il lavoro della nostra amministrazione: lo sport come volano per il turismo, la scoperta del territorio e la sua promozione a 360° a livello internazionale. Genova sarà Capitale europea dello Sport 2024 e quest’anno ospiterà The Ocean Race The Grand Finale, un evento da numeri davvero stellari stimati sui 2,5 milioni di visitatori nelle sei tappe e 200 milioni di visualizzazioni video sui social. Numeri che ben rendono l’idea di quanto lo sport possa davvero rappresentare il più grande social del mondo”.

Ecco il pensiero dell’assessore in merito al rapporto tra Sport e Turismo.

Lo Sport investe trasversalmente ogni aspetto della vita di ciascuno di noi e ha un ruolo sostanziale nell’Economia del territorio. Unisce l’attività Sportiva, in particolare quella legata all’outdoor, alla scoperta del territorio, della sua natura e cultura, agli occhi del turista sportivo. Il 43% dei turisti sportivi, che non solo attori o praticanti ma anche spettatori, viaggia con famigliari e amici, ed è quindi un volano per attirare non solo loro ma chi con loro viaggia.  Pensiamo a The Ocean Race: noi siamo presenti con un Padiglione Genova che è anche un Padiglione Italia, perché è la prima volta che il nostro paese partecipa. C’è un grande significato per la diffusione mondiale di marchi, simboli, e prodotto del territorio come il pesto. Genova 2024 sarà un motivo ulteriore per valorizzare questi aspetti, valorizzare il nostro territorio perchè la vacanza Active dello Sport possa fruire di un’offerta completa, raccontare il territorio attraverso lo Storytelling dello stesso, unire l’aspetto sportivo a quello culturale”. 

Condividi questo articolo