Emma Quaglia alla Contubernio d’Albertis: “Se corro sono persona e mamma migliore”

0

Una mattinata speciale per 5 classi della scuola media della Contubernio d’Albertis, l’istituto scolastico paritario attivo a San Fruttuoso che copre una mission educativa ampia rivolgendosi a famiglie con bambini dagli 0 ai 14 anni.

Ospite dell’Istituto, nell’ambito del progetto “Una Classe di Valori” di Stelle nello Sport in partnership con Orientamenti, la maratoneta Emma Quaglia. “E’ sempre bello incontrare i giovani a Scuola e parlare di Sport diffondendo il concetto che studio e sport possono procedere di pari passo. Non ho mai saltato allenamento perché mi fa star bene. La mia corsa quotidiana mi aiuta a esser serena, felice e guardare la vita da un’altra prospettiva”.

 

Lo Sport per Emma. “Una grande fetta della mia vita per me che sono medico sportivo. Lo Sport è divertimento, amicizia, amore, lavoro”. La Corsa. “E’ metafora di vita: è attività di solitudine e riflessione, ma anche di condivisione con gli altri, fatica e impegno”. Una passione conciliabile con l’attività professionale e di mamma (di Anita). “Se corro sono persona e mamma migliore”.

Condividi questo articolo