Gli Sport Rotellistici domenica 22 maggio alla Festa dello Sport

0

Domenica 22 maggio, al Porto Antico di Genova sotto il tendone di piazza delle Feste, ritorna l’appuntamento con gli Sport Rotellistici e il saggio curato dalla Federazione, in particolare sotto la regia del delegato provinciale Stefano Breveglieri. Appuntamento dalle 14 alle 16.

Ecco le schede di alcune delle società partecipanti.

In questi anni la Zena Roller si è sviluppata diventando l’unica asd di roller freestyle della Liguria  e una della prima in Italia. Nel suo curriculum sportivo vanta 3 medaglie d’oro e una d’argento agli ultimi campionati italiani e un atleta nella nazionale di Roller freestyle
Dall’anno scorso sono iniziati con grande successo i corsi sia per principianti bambini e adulti  sia per atleti corsi tenuti da istruttori qualificati FISR.

A.S.D. Sturla Pattinaggio, dal 1988, promuove il pattinaggio artistico a rotelle e forma atleti di livello nazionale ed internazionale. Vanta numerosi titoli regionali, nazionali, europei e mondiali. Attualmente ha 115 iscritti e partecipa all’attività federale con 31 atleti e promozionale con 44 atleti. Tutti i tecnici sono muniti di cartellino federale e tra loro ci sono la pluricampionessa mondiale Paola Fraschini e il pluricampione europeo Matteo Fraschini.

La Roller Club Arenzano vanta attualmente 90 Atleti. Dopo un lungo periodo faticoso è riuscita con tanta forza di volontà e abilità a crescere a vista d’occhio ottenendo tantissimi risultati a livello Provinciale Regionale e Nazionale. Il cuore della Società è rappresentato da tantissimi piccoli Atleti che sicuramente avranno un bellissimo percorso sportivo. Le Allenatrici di punta Boda Ilaria e Ferraro Manuela sono molto orgogliose di tutti i loro Atleti e soprattutto sono orgogliose delle loro collaboratrici DuPont Ramona, Sperandio Sara, Mantero Sofia e Codevilla Corinna, insieme stanno facendo un ottimo lavoro, il lavoro è ancora tanto ma sono sulla strada giusta. Stanno andando incontro a tantissimi impegni a livello Nazionale FISR UISP E AICS e si augurano di avere tantissime soddisfazioni.

Condividi questo articolo