Premio Nicali – Iren 2022: ecco le foto che saranno premiate

0

Ecco le 20 foto più “cliccate” (le trovate in fondo all’articolo e direttamente sull’album facebook), quelle che hanno ottenuto maggiori “like” e che quindi entrano nella storia del “Premio Fotografico Nicali – Iren” giunto alla 10° edizione.

Sono state tantissime le interazioni e le condivisioni. Quasi 20.000 i “like” espressi sulle 364 foto in gara (le puoi vedere tutte qui). Tanta passione e bellezza in scatti variegati, di gare e tornei, di semplice pratica sportiva e di (tanta) amicizia.

E’ la parata di Giorgia la fotografia più apprezzata dalla giuria popolare di Facebook. Sono ben 1792 i likes collezionati dallo scatto di Guido Barabino, con Giorgia che racconta: “Il portiere è un ruolo bellissimo e difficile. Poi, quando difendi la porta della tua squadra del cuore, è ancora più bello e difficile… Ti gonfia il cuore di gioia”.

Secondo posto per il Tennistavolo grazie a Vittoria Oliva (1122 likes) e podio completato da una fotografia sulla neve (738 likes) di Francesco Modica che immortala il figlio e dice: “Lo sport aiuta a superare i traumi della vita, come la perdita di una gamba a 20 anni per un incidente con la moto”.

La Danza Sportiva paralimpica è protagonista con il quarto posto di Chiara Alberti (630 likes) e l’ottavo di Laura Benvenuto (355). A livello di gruppi, invece spiccano le ragazze di India Grassi Lucetti, diciottesima con 175 likes. C’è il Basket sia in forma Special Olympics, con il quinto posto di Serena Taccetti (518), sia in forma olimpica con il sesto posto di Christian Filanti (455).

Gaia Borrello (settima con 392) e Laura Corradi (quindicesima con 206) promuovono il Pattinaggio. Appartiene alla famiglia degli sport rotellistici anche lo skateboard fotografato da Rodrigo Perez Salazar (dodicesimo con 285).

Non mancano gli sport d’acqua grazie alla Jet Ski Therapy di Simona Alfano (nona con 344) e al Nuoto, sia  con il progetto #MiFidoDiTe lanciato da Marcella Zaccariello (decima con 293) sia con lo scatto giovanile di Marta Barbera (diciassettesima con 181).

Spartan Race in evidenza con l’undicesimo posto di Stefano Privino (291). C’è il ciclismo Special Olympics con il tredicesimo posto di Eleonora Ferrari (271) e la corsa Special Olympics (sedicesimo Eugenio Bardelli con 187) con Enrico che taglia il suo traguardo.

Due gli scatti  della Ginnastica, ritrovabile nel quattordicesimo posto di Giulia Angelino (256) e nel ventesimo di Giorgia Grasso (145). Prima finale per lo Squash grazie al diciannovesimo posto di Daniel Brusco (149).

Le 364 foto in concorso sono anche state analizzate dalla Giuria di Qualità del Premio formata da Michele Corti, Cristina Cambi, Marco Callai, Pierpaolo Varaldo, Antonio Micillo, Edoardo Stochino, Francesco Bocciardo, Maurizio Daccà, Luisella Tealdi, Rino Zappalà, Giorgio Costa, Simona Ferro, Vittorio Ottonello, Luca Ubaldeschi. Matteo Cantile, Italo Vallebella e il team di Iren.

Al termine delle votazioni sono state selezionate le foto di Pietro Clavarino (skate), Ivano Cardone (Forza e bellezza) e Francesca Marletta (Mi mollano i nervi). In occasione della premiazione di Sabato 21 maggio, alla Festa dello Sport (ore 11 in piazza delle Feste) si conoscerà la composizione del podio. Un premio speciale anche alla foto degli studenti dell’Ic Savona del prof. Alessandro Bozza che hanno interpretato tutti i colori dello sport.

Condividi questo articolo