Stelle nello Sport TV – Puntata 32 (Anno 23)

0

Trentaduesimo appuntamento con il Magazine Tv di Stelle nello Sport in prima serata su Primocanale. Appuntamento ogni giovedì alle ore 20 con replica il sabato alle ore 14:45 e la domenica nel corso della mattinata.

Il bello dello sport in Liguria raccontato da Michele Corti e Marco Callai con il supporto della redazione di LiguriaSport.com. Eventi, campioni, novità, storie. Un viaggio tra le eccellenze dello sport ligure a cui Stelle nello Sport dedica per il 23° anno una importante visibilità. Ecco i temi della 32a puntata.

In apertura è Luisella Tealdi, direttore eventi del Porto Antico di Genova, a far scattare il conto alla rovescia per la Festa dello Sport. Si riunisce la giuria del concorso “Il Bello dello Sport” ed è il campione Edoardo Stochino a richiamare le emozioni provate sfogliando i disegni e i testi degli oltre 6500 alunni partecipanti nell’edizione record del 2022. Genova e lo Sport: un rapporto strettissimo per Paola Fraschini, sette volte campionessa mondiale di pattinaggio e anch’essa giurata del concorso Il Bello dello Sport. 

In Regione Liguria viene presentato “Un calcio all’azzardo”, il progetto di ASL3 e Alisa che, in collaborazione con Stelle nello Sport, porta sabato 7 maggio a giocare un quadrangolare nel campo sportivo di San Desiderio. Non un semplice torneo di calcio ma la conclusione di un percorso che ha coinvolto ben 60 persone affette da varie dipendenze.

Incontriamo Flavia Pennetta, insieme al presidente regionale Andrea Fossati, al TC Genova. Un’occasione per consegnarle uno speciale Oscar di Stelle nello Sport alla carriera e partecipare a un evento dedicato alla salute e al benessere dei bambini post Covid-19.

La celebrazione dei 102 anni della Sportiva Sturla insieme al presidente Giorgio Conte e della storia di Federica Pellegrini in un libro scritto da Stefano Arcobelli, giornalista della Gazzetta dello Sport, e presentato all’interno del complesso natatorio Sciorba-MySport alla presenza di altri due campioni del calibro di Paola Cavallino e Alberto Razzetti.

 

Condividi questo articolo