Viviana Bottaro stella del San Martino. Toti. “Simbolo di resilienza”

0
414

La genovese Viviana Bottaro, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo nel Karate e 4 volte premiata tra il 2005 e il 2020 da Stelle nello Sport, è tornata al San Martino dove era stata operata prima delle Olimpiadi per una doppia frattura a una gamba.

Viviana ha incontrato il primario di Ortopedia Federico Santolini e la sua squadra di medici: “Un anno fa glielo avevo promesso – racconta – tornerò da Tokyo con una medaglia e gliela porterò”. Missione compiuta.

“Viviana Bottaro ha mantenuto la promessa fatta all’equipe del San Martino che l’aveva operata un anno fa a seguito di una doppia frattura alla gamba permettendole di tornare a gareggiare: oggi la nostra campionessa è passata a salutare l’equipe di medici e ha portato con sè lo straordinario bronzo conquistato nel Karate. Viviana è stata l’unica ligure a conquistare una medaglia a Tokio e dopo il grave infortunio è stata una lotta contro il tempo, ma ne è uscita vincitrice. È un simbolo di come nella vita non bisogna mai fermarsi davanti agli ostacoli, un altro orgoglio ligure”. Così il presidente di Regione Giovanni Toti dopo la vittoria della medaglia di bronzo alle Olimpiadi dell’atleta genovese.

Condividi questo articolo