Porto Antico EstateSpettacolo: la stagione più lunga di sempre

0
176

Con 70 eventi già programmati e qualche sorpresa ancora in serbo, Porto Antico EstateSpettacolo offrirà quest’anno la più lunga stagione di spettacoli di sempre a Genova. Nata nel 2000, con quasi un milione di spettatori alle spalle, la stagione numero 22 della rassegna genovese si rinnova e sceglie una formula inclusiva che abbraccia rassegne cult – come Balena Festival, Gezmataz, Ridere d’Agosto… ma anche prima, Palco sul Mare, Prog Fest, Sea Stories Festival – e punta, con appuntamenti come Genvision e GYMYF / Genoa International Music Youth Festival, con decisione su emergenti, giovani associazioni, scuole di musica e teatro come le serate dedicate al CFA di Luca Bizzarri.

Accanto a loro una serie di “imperdibili” come Jethro Tull, Loredana Bertè, Francesco De Gregori, Fiorella Mannoia, Angelo Branduardi, Ron, Enrico Ruggeri, Beppe Gambetta con Mark Harris e poi Simona Molinari, Giò Evan, Emanuele Dabbono, Banana Joe. E ancora Pink Ribbon, Queen Mania e la Filarmonica Sestrese.

Particolarmente interessante sarà la proposta teatrale di EstateSpettacolo 2021, con artisti molto amati come Paolo Conticini e Andrea Pucci, uno spettacolo originale e sorprendente di Drusilla Foer, “vecchie conoscenze” come i Bruciabaracche e I Pirati dei Caruggi, immancabili con le loro raffiche di battute irresistibili, e una novità assoluta come l’epilogo teatrale di Showtime, la serie tv ideata e interpretata da Igor Chierici e Luca Cicolella.  

A seguire il consueto appuntamento con il Suq Festival, dal 27 agosto al 5 settembre, e dal 9 al 12 settembre debutterà Music Expo, un villaggio musicale esperienziale dedicato a chi ha già intrapreso o vuole intraprendere un percorso formativo dedicato alla musica.

“Abbiamo voluto imprimere una svolta al nostro evento più identitario – ha affermato il presidente di Porto Antico di Genova Spa Mauro Ferrando stamattina durante la conferenza stampa di presentazione – condividendola con molti dei nostri partner storici, in una logica di maggiore sostenibilità economica e di apertura dei nostri spazi alle nuove realtà. In Music Innovation Hub, impresa sociale che crede nella musica come strumento di emancipazione, inclusione e integrazione, abbiamo trovato le energie e le competenze giuste per intraprendere un percorso che esce dai soliti schemi, partendo dai punti fermi più apprezzati dal nostro pubblico”.

“Una programmazione così ampia e variegata, la vista mozzafiato sul porto alle spalle dei tre palchi – Arena del Mare, Piazza delle Feste e Isola delle Chiatte -, la centralità dell’area, facilmente raggiungibile con tutti i mezzi di trasporto, l’elevato numero di parcheggi e i locali sul mare – prosegue Ferrando – sono gli elementi che rendono EstateSpettacolo qualcosa di unico nel panorama nazionale, una piattaforma per abbattere le barriere musicali, artistiche e culturali e offrire nuove opportunità”.

Sugli aspetti legati alla sicurezza Porto Antico ha già maturato una positiva esperienza nel 2020 in termini di gestione degli spazi e dei flussi in entrata e uscita, e con attenzione costante alle norme necessarie a garantire la sicurezza di tutti, grazie alla disponibilità e alla collaborazione del pubblico rinnova il tradizionale invito “Aiutaci a farti divertire” al pubblico, che si è sempre dimostrato attento e rispettoso delle norme, disponibile e collaborativo.

Dino Lupelli, General Manager di Music Innovation Hub: ‘’Stiamo lavorando da mesi per diffondere a Genova ed in altre città italiane modelli virtuosi per la valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale attraverso la cultura, la musica e lo spettacolo dal vivo.   MIH, che non si occupa di programmazione artistica e non è un’agenzia di eventi, ma un centro di competenze, crede in un futuro in cui la qualità della vita ed il rispetto per il pianeta diventino il fulcro di uno sviluppo che non può essere che sostenibile. Abbiamo quindi accolto con piacere l’invito di Porto Antico a collaborare già per l’edizione 2021 di “EstateSpettacolo” facendo il possibile per impostare il progetto in un’ottica di sostenibilità e inclusività del modello organizzativo, consapevoli che queste sono le due condizioni fondamentali per guardare con ottimismo al futuro. Crediamo oggi sia importante soprattutto gettare le fondamenta di un progetto più ampio, che possa dare maggiore forza e stabilità al settore musicale a partire dalle professionalità attive localmente, ma con la capacità di attrarre investimenti anche da fuori, connettendo Genova a un sistema più ampio, nazionale ed internazionale in cui MIH gioca un ruolo sempre più centrale.

“Cantare a Genova, roccaforte della musica, è sempre un’emozione” – così ha esordito Enrico Ruggeri collegato telefonicamente con gli organizzatori. “Spero di essere a Genova non solo il 14 agosto ma anche per ascoltare qualcuno dei miei grandi amici che saliranno sul palco, come Francesco De Gregori, Ron, Loredana Bertè e Fiorella Mannoia”.

Per il compositore e chitarrista acustico Beppe Gambetta, ambasciatore di Genova nel mondo “Il Porto Antico è un luogo di bellezza, il cuore pulsante della città  e per me anche  il luogo degli affetti, in via del Molo ha vissuto a lungo la mia famiglia, ho bellissimi ricordi. Quando sono negli Stati Uniti  porto sempre Genova con me, e a Estate Spettacolo suonerò con Mark Harris, storico produttore anche di Fabrizio De André, che invece vive in Italia portandosi nel cuore gli Stati Uniti. Saremo un bel mix.”

Saranno 10 i Festival presenti in questa edizione di Genova Porto Antico EstateSpettacolo 2021, ognuno con la sua anima artisti e il suo stile, ma ci saranno anche tanti appuntamenti indipendenti, a cominciare da venerdì 2 luglio con la chitarra di Candido Mormile Trio in Piazza delle Feste, il secondo, per gli appassionati di progressive metal/power sabato 3 luglio, a salire sul palco saranno i Labyrinth.

Non mancheranno la Queen mania, i LastTrain con il corpo di Ballo dei Wild Angels, il tributo ai Pink Floyd dei Lapse of Reason, la Pink Ribbon Cover Band e la musica sinfonica della Filarmonica Sestrese.

Spazio ai giovani allievi del CFA di Luca Bizzarri che in due serate con la loro “Festa sotto le vele” porteranno i migliori brani di musica, teatro e musical.

Grande protagonista il Balena Festival, il giovane ma già affermato appuntamento con la musica indie italiana e internazionale, organizzato quest’anno da Aluha in collaborazione con il Club Cane e l’etichetta Pioggiarossa e con la direzione di Luca Pietronave. Otto gli appuntamenti già in programma: all’Arena del Mare ci saranno Willie Peyote + Canca – concerto che ha già registrato il tutto esaurito in prevendita – The Zen Circus + Balto, Iosonouncane + Bilbosa, Frah Quintale e Eames, Psicologi +Uruguai, Ministri con Pablo America e Apparat; mentre in Piazza delle Feste il fenomeno internazionale Black Country, New Road con apertura di Pandango.

Genoa International Music Youth Festival, progetto nato nel 2019 e realizzato da AICU, Associazione Internazionale Culture Unite, per portare a Genova giovani talenti della musica classica internazionale e per favorire lo scambio culturale e la crescita artistica, quest’anno con due date, un’inaugurazione del festival in Piazza delle Feste e una grande serata dedicata alla musica classica all’Arena del Mare.

Gezmataz Festival, progetto che unisce la formazione dei giovani musicisti con concerti dei migliori jazzisti internazionali e vanta ormai una lunga tradizione di musica e grandi nomi che si rinnova da 28 anni. Protagonisti dell’edizione 2021 Matteo Scandroglio con “In the eyes of the whale”, The swingers orchestra, Matteo Mancuso Trio, Avishai Cohen con “Big Vicious”, John Patitucci con “Remembrance Trio” e Mask Me Now insieme al laboratorio orchestrale jazz del Conservatorio di Torino.

Palco sul Mare Festival, rassegna che unisce il cabaret degli artisti più noti con il cantautorato, organizzata da Videobox e Gratia Artis, abbina da 25 anni comicità e divertimento, musica e testi. Da I Pirati dei Caruggi a Paolo Bonfanti, Bobby Soul e gli EraOra featuring Giuseppe Scarpato per chiudere con i Reunion venerdì 30 luglio a Angelo Branduardi il 5 agosto.

Con Porto Antico Prog Fest la musica progressive sarà protagonista nelle serate del 17 e 18 luglio con The Trip, Garybaldi&Gleemen in un tributo a Bambi Fossati, Blind Golem, Magia Nera e con Ranestrane Plays the Wall, Fungus Family e Melting Clock.

Ridere d’Agosto…ma anche prima, la rassegna di comicità e teatro brillante alla sua 31° edizione, organizzata da Teatro Garage è tra i caposaldi di EstateSpettacolo, propone grandi cabarettisti e rappresentazioni teatrali brillanti e raffinate, dai Bruciabaracche con “Resurrection”, Paolo Conticini in “La prima volta”, Andrea Di Marco con “Stonato” al teatro brillante di Drusilla Foer con “Eleganzissima” e il consueto appuntamento “solidale” con il concerto “D.O.C.” a favore dell’Associazione Gigi Ghirotti.

Sea Stories è il festival nato nel 2017 per portare il teatro sull’Isola delle Chiatte: una location allora inedita che Sea Stories Festival ha saputo animare con rappresentazioni ogni anno originali tutte con il filo conduttore del mare che quest’anno gireranno intorno al personaggio di Corto Maltese, sempre con l’attenta regia di Igor Chierici e Luca Cicolella.

Tredici le serate in programma all’Isola delle Chiatte, dove oltre al Sea Stories Festival troveranno posto anche tre appuntamenti di Electropark, lo spettacolo teatrale Love Over Bot e la performance “Pianista sull’Oceano” con il duo piano-voce con Luca Scherani e Alessandro Corvaglia

Suq Festival, ideato nel 1999 da Valentina Arcuri e Carla Peirolero, è il tradizionale bazar dei popoli simbolo di un dialogo possibile tra genti, linguaggi, culture. “Suq”, in arabo, significa “mercato”, luogo di scambio e convergenza per eccellenza. Il Progetto Suq Festival e Teatro è stato riconosciuto Best Practice per il dialogo tra culture nel Report OMC Diversity Dialogue della Commissione Europea nel 2014.

Giovani talenti anche per Genvision, il talent ligure dedicato alla generazione Z che vedrà all’Arena del Mare la sua serata finale. Dopo una fase di selezione che ha visto la partecipazione di trenta istituti scolastici liguri, saranno in dieci a sfidarsi per diventare la voce emergente della Liguria.

Music Expo, da un’idea di Luca Sabatini, docente di progettazione di eventi culturali all’università di  Genova, nasce un villaggio musicale dove le scuole di musica, i licei musicali e gli AFAM – Alta formazione artistica, musicale e coreutica potranno avere spazi e stand espositivi per presentare e promuovere la didattica, le attività e le eccellenze. Concerti, concorsi, dibattiti, seminari e ampio spazio per i temi dell’informatica, dell’ingegneria e dell’applicazione dell’intelligenza artificiale alla musica.

 

Gli sponsor

Un calendario senza precedenti è stato reso possibile anche grazie al sostegno di realtà come UniCredit, Official Partner di EstateSpettacolo, che ha creduto nel rinnovato progetto e che accompagnerà la rassegna in ogni sua data.

Genova è parte integrante della storia di UniCredit ed essere partner di questa iniziativa è un ulteriore modo di rafforzare il legame con la città – ha dichiarato Vittorio Lagomarsino – Responsabile Corporate Liguria di UniCredit. – Il sostegno al turismo e all’industria culturale rientrano nell’ambito di UniCredit per l’Italia, l’insieme di iniziative che la Banca assume per essere vicina alle famiglie e alle imprese valorizzando attività e progetti che possano rappresentare per i territori un’opportunità di dialogo, confronto e ripartenza.

Ad affiancare Estate spettacolo 2021 ci sarà anche Rekeep, in qualità di facility management partner.

 

Info in costante aggiornamento: www.portoantico.it

 

PROGRAMMA Cronologico

venerdì 02 luglio: Piazza delle Feste – Candido & Linda Elegant Acoustic Duo

• sabato 03 luglio: Piazza delle Feste – Labyrinth + Opening Act + presentazione libro “La storia di Hard Rock & Heavy Metal (Hoepli)”  

• lunedì 05 luglio: Piazza delle Feste – CFA Luca Bizzarri – Festa sotto le vele

• martedì 06 luglio: Piazza delle Feste – CFA Luca Bizzarri – Festa sotto le vele

• mercoledì 07 luglio: Piazza delle Feste – LastTrain + corpo di Ballo Wild Angels

• giovedì 08 luglio:

o Arena del Mare – Ridere d’Agosto…ma anche prima – Bruciabaracche “Resurrection”

o Piazza delle Feste – Lapse of reason (Pink Floyd tribute band)

• venerdì 09 luglio: Piazza delle Feste – Emanuele Dabbono

• sabato 10 luglio: Arena del Mare – Balena Festival – Willie Peyote + Canca

• domenica 11 luglio: Piazza delle Feste – Genoa International Music Youth Festival – Inaugurazione GIMYF Noche Criolla

• martedì 13 luglio: Piazza delle Feste – Balena Festival – Black Country, New Road + Pandango

• mercoledì 14 luglio: Arena del Mare – Balena Festival – The Zen Circus + Balto

• giovedì 15 luglio:

o Arena del Mare – Balena Festival – Iosonouncane + Bilbosa

o Piazza delle Feste – Ridere d’Agosto… ma anche prima – Andrea Di Marco “Stonato”

• venerdì 16 luglio: Arena del Mare – Balena Festival – Frah Quintale + Eames

• sabato 17 luglio:

o Arena del Mare – Balena Festival – Psicologi + Uguruai

o Piazza delle Feste – Porto Antico Prog Fest – The Trip, Gleemen – Tributo A Bambi Fossati & Jimi Hendrix, Blind Golem, Magia Nera

• domenica 18 luglio:

o Arena del Mare – Balena Festival – Ministri + Pablo America

o Piazza delle Feste – Porto Antico Prog Fest – Ranestrane Plays The Wall (Con Proiezione Del Film), Fungus Family, Melting Clock

• lunedì 19 luglio:

o Arena del Mare – Genvision

o Piazza delle Feste – Filarmonica Sestrese

• martedì 20 luglio:

o Arena del Mare – Palco sul Mare Festival – I Pirati dei Caruggi

o Piazza delle Feste – Gezmataz Festival – Matteo Scandroglio “In the eyes of the whale”

• mercoledì 21 luglio:

o Piazza delle Feste – Gezmataz Festival – The swingers orchestra

• giovedì 22 luglio:

o Arena del Mare – Ridere d’Agosto… ma anche prima – Paolo Conticini “La prima volta”

• Piazza delle Feste – Gezmataz Festival – John Patitucci “Remembrance trio”

• venerdì 23 luglio:

o Arena del Mare – Queen Mania

o Piazza delle Feste – Gezmataz Festival – Avishai Cohen “Big Vicious”

• sabato 24 luglio:

o Arena del Mare: Shel Shapiro

o Piazza delle Feste – Gezmataz Festival – Matteo Mancuso trio

• domenica 25 luglio: Piazza delle Feste – Gezmataz Festival – Mask Me Now + Laboratorio orchestrale jazz del conservatorio di Torino

• lunedì 26 luglio: Banana Joe + The Black Armadillos

• martedì 27 luglio:

o Arena del Mare – Jethro Tull

o Piazza delle Feste – Palco sul Mare Festival – Paolo Bonfanti con special guest

• mercoledì 28 luglio:

o Arena del Mare – Ridere d’Agosto… ma anche prima – Drusilla Foer “Eleganzissima”

o Piazza delle Feste – Palco sul Mare Festival – Bobby Soul con special guest

o Isola delle Chiatte – Il Pianista sull’oceano rilegge Genesis, Emerson Lake & Palmer, Sakamoto, Delirium, La Coscienza di Zeno, La Maschera di Cera (Duo piano-voce Luca Scherani con Alessandro Corvaglia)

• giovedì 29 luglio: Piazza delle Feste – Palco sul Mare Festival – Giuseppe Scarpato & EraOra con special guest

• venerdì 30 luglio:

o Arena del Mare: Fiorella Mannoia

o Piazza delle Feste – Palco sul Mare Festival – Reunion

• sabato 31 luglio: Arena del Mare – GIMYF – Genoa International Music Youth Festival

• domenica 01 agosto: Piazza delle Feste – Ridere d’Agosto…ma anche prima – Concerto D.O.C. a favore Associazione Gigi Ghirotti

• lunedì 02 agosto: Piazza delle Feste – Pink Ribbon cover band

• martedì 03 agosto: Arena del Mare – Ritornerai – spettacolo su femminicidio + Mimose

• mercoledì 04 agosto: Arena del Mare – Andrea Pucci

• giovedì 05 agosto: Arena del Mare – Angelo Branduardi

• venerdì 06 agosto:

o Arena del Mare – Beppe Gambetta con Mark Harris

o Piazza delle Feste: Daniele De Gregori

• sabato 07 agosto:

o Arena del Mare – Giò Evan

o Isola delle Chiatte – Sea Stories

• martedì 10 agosto:

o Arena del Mare – Ron

o Piazza delle Feste: Showtime

• mercoledì 11 agosto: Isola delle Chiatte – Love Over Bot

• venerdì 13 agosto: Isola delle Chiatte – Sea Stories

• sabato 14 agosto: Arena del Mare – Enrico Ruggeri

• domenica 15 agosto: Arena del Mare – Francesco De Gregori

• mercoledì 18 agosto: Loredana Bertè

• sabato 21 agosto: Isola delle Chiatte – Sea Stories

• venerdì 27 agosto: Arena del Mare – Simona Molinari

• 26 – 30 agosto: Sea Stories – Corto Maltese

• 27 agosto – 05 settembre : Piazza delle Feste – Suq Festival

• Sabato 04 settembre: Arena del Mare – Balena Festival – Apparat

• 9 – 12 settembre: Piazza delle Feste – Music Expo

• Sabato 11 settembre: Electropark – Alberto Brutti pres. Karu

• Sabato 18 settembre: Electropark – Alex Hiddell pres. Ravot

• Sabato 25 Settembre: Electropark – Bo!led pres. Different, Us

Condividi questo articolo