Doniamo alla Ghirotti: servono 30 televisori per gli Hospice di Bolzaneto e Albaro

0
1223

Una raccolta fondi per “regalare” un televisore ai ricoverati presso gli Hospice della Gigi Ghirotti di Albaro e Bolzaneto. Nasce su Gofundme e con piacere la promuoviamo al fianco dell’Associaizone del Prof. Henriquet.

www.gofundme.com/f/Regala-un-televisore-ai-nostri-malati

La Gigi Ghirotti entro la fine dell’anno deve attrezzare le camere degli Hospice di Genova Albaro e Bolzaneto con 30 televisori di nuova generazione in modo da offrire ai ricoverati la possibilità di rimanere collegati con il mondo esterno.

Le camere degli Hospice di Albaro e Bolzaneto sono personalizzate con tutti comfort necessari perché possano essere realmente vissute come “casa”. Un nuovo televisore può essere uno strumento importante per sentirsi collegato e per qualche momento di evasione. Come Giancarlo che aspetta le notizie del TG della sera o Gianna che ama i programmi musicali o Lina che segue con devozione il Rosario trasmesso dalla grotta della madonna di Lourdes e Maria che partecipa ai programmi di Quiz prima della cena….

Grazie al contributo di tutti (anche piccolo) potremo realizzare questo progetto di rinnovo dei televisori in tutte le camere dei due Hospice della Ghirotti.

L’Associazione Gigi Ghirotti opera a Genova dal 1984 con l’assistenza domiciliare ai malati oncologici, di SLA e ADS e dal 2002 anche con i due Hospice di Genova Albaro e Bolzaneto. L’Associazione con a capo il suo fondatore il Prof. Franco Henriquet, da 36 anni, si prende cura in modo complessivo dei pazienti e delle loro famiglie per affrontare la malattia con la terapia del dolore e le cure palliative. Tutti i servizi di assistenza domiciliare e in hospice sono gratuiti.

I due Hospice hanno un totale di 30 camere tutte arredate con letti motorizzati, servizi igienici-doccia privati, divano letto per il caregiver (parente, accompagnatore), frigo, tavolo/scrivania, TV. I volontari e operatori sanitari dell’Associazione sono presenti con una assistenza continua al malato e ai componenti della sua famiglia.

Nei 15 mesi di Pandemia la Gigi Ghirotti non si è mai fermata, nonostante le tante difficoltà anche di natura economica. L’Associazione ha mantenuto attiva l’assistenza sanitaria a tutti i livelli.

COME AIUTARE

Siamo da 22 anni al fianco della Ghirotti con grande orgoglio e anche questa volta chiediamo a tutti i nostri amici di sostenerci per questa importante iniziativa. Chi non avesse una carta di credito per donare su Gofundme potrà farlo direttamente con bonifico bancario sul conto dell’Associazione Gigi Ghirotti al seguente Iban IT45H0623001482000030290453.

Condividi questo articolo