Gli Azzurri e Olimpici lanciano il manuale per le attività sportive della 3° età

0
271

Ventotto pagine, tanti contributi di sportivi eccellenti e di affermati medici.
E’ la bella idea, diventata realtà, dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia. L’Associazione Benemerita presieduta da Stefano Mei offre, in questa pubblicazione, consigli importanti sugli atteggiamenti da tenere nei confronti della pratica di attività sportive, che sicuramente sono salutari, ma devono essere praticate con le dovute attenzioni.

Come scrive Claudio Velluti, ortopedico e azzurro di Basket, “gli over 64 che praticano
attività fisica devono essere divisi in due categorie: quelli che hanno sempre esercitato,
fin da giovani, una attività sportiva (e che certamente non hanno necessità di consigli
da parte mia) e quelli che invece, per diversi motivi (salute, piacere e altre necessità) si avvicinano per scelta o sono costretti a praticare attività di movimento in maniera continuativa”.

Molto interessante, come sempre, il contributo di Lorenzo Marugo, olimpico a Monaco 1972 e medico della Federnuoto. “L’ideale è sempre un mix di attività di resistenza (circa 70%), di forza (circa 20%) e di coordinazione neuro muscolare anche con attività sportive di squadra, precedute e seguite dal corretto riscaldamento e defaticamento, rispettando i livelli di frequenza cardiaca e di sforzo massimali”.

E poi ecco gli interventi di osteopati, fisioterapisti, biomeccanici, endocrinologi, bodyworker, nutrizionisti e psicoterapeuti. Oltre che con Marugo, la Liguria è ottimamente rappresentata anche da Cristiano Novelli, allenatore di nuoto e cardiologo. “L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha esplicitamente dichiarato che il 75% della mortalità cardiovascolare sarebbe prevenibile mediante l’adozione di un corretto stile di vita, che comprende in primis l’attività fisica”. 

Clicca qui per scaricare OVER 64 – ANNI D’ARGENTO