Turismo e Sport con la nuova app lamialiguria

0
90

Sport e Turismo vanno sempre a braccetto. Gli eventi sportivi sono un’occasione straordinaria di promozione del territorio. Allo stesso tempo, soprattutto d’estate, in Liguria si possono praticare numerose discipline a contatto con paesaggi eccezionali.

La nuova app lamialiguria è uno strumento innovativo e completo per valorizzare e conoscere il grande patrimonio di offerte turistiche della Liguria e renderlo disponibile a turisti e cittadini tramite lo smartphone. Più di 18mila strutture per l’ospitalità e la ristorazione, oltre 2500 tra esperienze, suggestioni enogastronomiche e percorsi, più di 900 contenuti originali che riguardano luoghi e cultura, 5000 tra eventi e mostre: questi i contenuti, in doppia versione italiano e inglese, della nuova app, che fornirà suggerimenti e spunti agli utenti basandosi sul “continuous improvement”, cioè rilasciando integrazioni, contenuti e nuove funzionalità, anche in base alle indicazioni che arrivano dagli utilizzatori stessi.

Nella nuova versione sono state aggiunte funzionalità per rendere la consultazione più semplice e completa: oltre a funzionalità native di realtà aumentata, sono stati introdotti sistemi di prenotazione, gestione delle offerte e comunicazione allerta meteo. Tra le nuove funzionalità più interessanti, ad esempio, c’è il servizio di prenotazione con cui l’utente, accedendo alla scheda di ogni struttura, può visualizzare in tempo reale disponibilità e capienza, avviare la prenotazione, andare verso il luogo prescelto attivando il navigatore “portami” ed eventualmente ottenere un voucher di prenotazione.

Dal punto di vista tecnologico si tratta di una soluzione digitale innovativa e integrata, che si presta a gestire moltissime attività e che fin da subito sarà a disposizione del sistema turistico.
Il progetto si basa su un approccio “phygital”, capace cioè di unire il mondo online con quello offline cercando di prendere gli aspetti migliori di ognuno per creare un’esperienza il più completa e soddisfacente possibile per l’utente. Grazie all’intelligenza artificiale, luoghi, eventi e punti di interesse vengono descritti e messi in relazione con i bisogni quotidiani, i gusti e gli interessi delle persone che interagiscono col territorio, in modo da suggerire loro contenuti sempre più interessanti e vicini alle loro esigenze.

La nuova app sarà scaricabile dal 1° luglio 2020, ed è stata realizzata grazie al contributo del Fondo europeo di Sviluppo regionale.