Marta Murru: “Grazie per queste 3412 emozioni. L’acqua non mi tradirà mai”.

0
394

E’ il messaggio lanciato dalla sincronette Marta Murru al suo pubblico dopo il secondo posto maturato nell’edizione 2020 di Stelle nello Sport nella classifica BIG abbinata al Trofeo Montallegro. Marta, tesserata RN Savona, è felice perché duro lavoro e sacrifici, grinta e temperanza, sono riconosciute.
“Era bello vedere il mondo capovolto durante le verticali”. Marta ripercorre gli inizi e ricorda la prima gara. “Mi rivedo alla partenza. Non ero agitata né intimorita. Ero fiera del mio costume”.  

Marta Murru, classe 2000, nata a Recco ma residente a Genova. Inizia l’attività alla RN Bogliasco, “esplode” quando passa alla scuola savonese. Un’eccellenza sportiva diretta da Patrizia Giallombardo, CT della Nazionale. Marta vanta il bronzi agli Europei Juniores di Tampere 2018 nel libero combinato e negli obbligatori, buoni piazzamenti ai Mondiali di Budapest.

Il 2018 è anche l’anno in cui raggiunge la finale a Miss Italia. Moda e Sport, infatti, sono le due grandi passioni. Nel 2019, a San Pietroburgo, ecco l’argento in Coppa Europa nel libero combinato. Riserva ai Mondiali Assoluti di Gwangju, il suo obiettivo è la partecipazione alle Olimpiadi.