Natale dei Giornalisti Sportivi. Il ricordo di Gian Luigi Corti e il Premio a Riccardo Re

0
308

Il Gruppo Ligure Giornalisti Sportivi si è ritrovato a Genova per il tradizionale brindisi di Natale. Una tradizione ideata quasi trent’anni fa da Gian Luigi Corti, allora presidente Ussi in Liguria. E proprio lo storico dirigente dei giornalisti sportivi liguri (per oltre 20 anni anche vicepresidente e consigliere nazionale) è stato ricordato a poco più di 3 mesi dalla scomparsa dal figlio Michele (da 8 anni presidente del Gruppo ligure), da Giovanna Rosi e Mario Tagliavacche, vicepresidenti attuali ed Enrico Valente, consigliere Ussi e presidente dei Giornalisti Pensionati in Liguria. E poi da Filippo Paganini, presidente dell’Ordine dei Giornalisti in Liguria e da tanti “storici” colleghi come Emanuele Dotto e Tarcisio Mazzeo.

Quasi 100 i giornalisti presenti con applauso finale riservato a Riccardo Re, giornalista di Sky Sport, a cui è stato consegnato il Premio Ussi 2019. “Sono davvero onorato di ricevere questo riconoscimento che nel tempo è andato a importanti colleghi che hanno portato in alto il nome di Genova e della Liguria in campo nazionale e internazionale. Spero di proseguire sulle loro orme e sono davvero felice di ricevere questo riconoscimento in una edizione così speciale, legata al ricordo di Gian Luigi Corti”.

Nel giorno del Derby il tradizionale Seminario formativo legato all’evento non poteva non avere come ospiti due protagonisti della stracittadina. Claudio Onofri e Enrico Nicolini hanno raccontato il loro derby, analizzato la sfida sotto il profilo tattico e ambientale. Ipotizzato le mosse di Ranieri e Thiago Motta. Un momento di formazione e di avvicinamento “tecnico” alla gara delicatissima tra Genoa e Samp.

Una occasione anche per brindare alle Feste in arrivo e per il tradizionale scambio degli auguri. Presenti, oltre al padrone di casa della Bocciofila Lido Albaro Corrado Pecchia, il Presidente del Panathlon Distretto Italia, Giorgio Costa, e quello del Panathlon Genova 1952, Giorgio Guerello.

A tutti i giornalisti iscritti al Gruppo Ligure Ussi è stato consegnato, come per tradizione, un pacco natalizio con cadeaux offerti da Panarello, Ansaldo Energia, Genovarent, Federfarma, Totalprint, Iren, Montallegro, Lo Sprint Edizioni, Porto della Spezia e Fratelli Carli.

Nel ricordare anche le figure di altri due giornalisti recentemente scomparsi, Guido Martinelli e Claudio Bollo, il Consiglio Direttivo del Gruppo Ligure Giornalisti Sportivi ha ringraziato l’Ussi con Odg e Fnsi per l’istituzione del Premio nazionale intitolato a Gian Luigi Corti e ha annunciato per il 2020 una importante novità: un Premio Internazionale nel ricordo di Gian Luigi Corti per “Una storia di passione, impegno, generosità“.