Un 20° Galà da applausi per le Stelle della Liguria (video)

0
583

Applausi a scena aperta, emozioni regalate da campioni di valore assoluto e risate grazie ai comici di Bruciabaracche. Serata speciale per il 20° Galà di Stelle nello Sport. Pienone per la Sala Grecale esaurita in ogni ordine di posto da una settimana. Il valore della serata è da subito ricordato da Franco Henriquet, presidente della Gigi Ghirotti a cui Stelle nello Sport è vicino da 20 anni. Subito dopo, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e Rossella Giustini (manager Eco Eridania) incoronano Fabio Quagliarella, per il secondo anno consecutivo Rossoblucerchiato più amato dal pubblico ligure.

I sorrisi dei Green nel Trofeo Ansaldo Energia. È il mito delle Olimpiadi invernali Armin Zoeggeler, oggi DT Nazionale di Slittino, a premiare lo sciatore Matteo Russi, il velista Alessio Cindolo e Matthew Cavazzuti assieme a Stefano Gianatti, responsabile Business Unit di Ansaldo Energia. Nel Trofeo Villa Montallegro, alla presenza dell’amministratore delegato Francesco Berti Riboli e dell’assessore regionale allo sport Ilaria Cavo, tributo per la mamma-campionessa Mara Navarria, iridata nella spada, e per Nikole Marangoni, plurimedagliata internazionale nella kick boxing.

Dalla decima alla settima società classificate nel Trofeo Azimut: sono Bic Genova, Rowing Club Genovese. Marcelline Genova Sport e Karate Club Savona a ricevere l’oscar dello sport dal consigliere comunale allo sport Stefano Anzalone, dai presidenti Coni (Antonio Micillo) e CIP (Gaetano Cuozzo), dal campione paralimpico Francesco Bocciardo, dal presidente Panathlon Italia Giorgio Costa e dall’amministratore delegato Porto Antico Alberto Cappato.

Per la categoria Junior Maschile, abbinata al Trofeo Cambiaso Risso, il Sindaco Marco Bucci, l’amministratore delegato Cambiaso Risso Mauro Iguera e il vicecampione olimpico di Volley Salvatore Rossini premiano uno straordinario talento: Lorenzo Musetti. Gli applausi della sala Grecale sono per lui, per il tennista vincitore degli Australian Open Junior, per il pallavolista Luca Porro e per il Beach handballer Alessandro Benini. Il viceministro Edoardo Rixi premia gli Urban Theory, autori di una straordinaria performance dopo il successo a Italia’s Got Talent.

Il Trofeo Zentiva, legato alla casa farmaceutica rappresentata ieri dal district manager Alberto Bertolasi, vede brillare la nuotatrice Camilla Simicich, la cestista Matilde Pini e la ginnasta Alice D’Amato. A consegnare l’oscar è Niccolò Mozzato, campione europeo di artistica. Una splendida esibizione di Daniel Buonarrivo, campione italiano di Danza, apre la celebrazione dei Big. Giovanni Mondini, vicepresidente Erg, e Dominik Fishnaller, due volte bronzo ai Mondiali di Slittino, consegnano l’atteso riconoscimento a Daniel e a Marco Basso, nuotatore Special Olympics. Maurizio Rossi, editore di Primocanale, premia Niccolò Canepa con l’Oscar del Trofeo Primocanale Motori.

Imperdibile lo show di Enzo Paci e Andrea Carlini, fuoriclasse dei Bruciabaracche, e poi si arriva al l’incoronazione della Ginnastica Rubattino, società che festeggia i suoi 125 anni di storia con la vittoria nella classifica societaria di Stelle nello Sport. Applausi per la società del presidente Cioffi, per il Cus Genova Volley e per la PGS Auxilium Volley che completano il podio, ma anche per Pattinatori Savonesi, Sturla Pattinaggio e Circolo Vele Vernazzolesi.

Testimonial d’occasione ancora Rossini, la farfalla della ritmica Andreea Stefanescu, l’area manager Azimut Stefano Mencacci e presidente FGI Liguria Pino Raiola. Chiusura dolcissima con la speciale torta per i 20 anni firmata Panarello e l’abbraccio tra giovani e campioni con due giornate ancora di Festa dello Sport tutte da vivere nello splendido villaggio sportivo allestito al Porto Antico di Genova.

Ecco gli orari per vedere il Galà in TV
Lunedì 27 su Primocanale Tg24 (canale 11) alle ore 21
Martedì 28
 su Primocanale Tg24 (canale 11) alle ore 20
Martedì 28 su Primocanale (canale 10) alle ore 23
Mercoledì 29 su Primocanale Tg24 (canale 11) alle ore 22
Venerdì 31 su Primocanale Tg24 (canale 11) alle ore 18,30
Sabato 1 giugno su Primocanale (canale 10) alle ore 21