Stelle nello Sport: testimonial straordinari per la 20a edizione

0
96

Ecco i testimonial della 20a edizione di Stelle nello Sport. Li potrete applaudire durante il 20° Galà di venerdì 24 maggio oppure incontrare lungo tutto il Porto Antico in occasione della 15a Festa dello Sport 

Francesco Bocciardo [Sport Paralimpici] Debutta a livello internazionale agli Europei 2011 di Berlino. L’anno successivo partecipa alla sua prima Paralimpiade a Londra 2012 ma è nel successivo quadriennio che arriva l’esplosione. E’ campione mondiale 2015 a Glasgow ed europeo 2016 a Eindhoven: con il supporto della Nuotatori Genovesi e del tecnico Luca Puce, il 13 settembre 2016 corona il suo grande sogno vincendo  i Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro. Nel 2017 è due volte d’argento ai Mondiali, nel 2018 conquista 5 medaglie (3 ori) agli Europei.

 Dominik Fischnaller [Sport del Ghiaccio] Arruolato dai Carabinieri, partecipa Giochi olimpici invernali: a Soči 2014 è sesto nello slittino individuale e a Pyeongchang 2018 quarto nel singolo, a soli 2 millesimi dal bronzo, e  quinto nella gara a squadre. Due volte bronzo ai Mondiali, nel 2019 conquista il titolo europeo a squadre a Oberhof 5 anni dopo il bronzo a Sigulda. Trenta volte sul podio in Coppa del Mondo.

Nicolò Mozzato [Ginnastica] Classe 2000, mestrino, rappresenta una delle note più liete della ginnastica artistica nella passata stagione con la grande impresa realizzata a Glasgow. Vincendo l’Europeo Junior nel concorso generale, scrive una pagina memorabile nell’ultracentenario palmares della FGI.   Nessun azzurrino si era mai imposto sul giro completo. Vince con il totale di 80.198 staccando il britannico Jamie Lewis, argento con 79.731, e il russo Sergei Naidin, terzo a quota 79.598.  E’ anche bronzo nel concorso a squadre.

Luca Pancalli [Sport Paralimpici] Partecipa a quattro edizioni dei Giochi Paralimpici, sempre nel nuoto, vincendo in tutto otto ori, sei argenti ed un bronzo. Nel 2000 è presidente della Federazione Italiana Sport Disabili (FISD) che diverrà, con legge dello stato e grazie al suo impulso nella promozione delle discipline sportive, diventa Comitato Italiano Paralimpico (CIP). Ricopre anche la carica di vicepresidente del CONI e Segretario Generale del Comitato Paralimpico Europeo. È  uno dei promotori delle Paralimpiadi Invernali di Torino 2006. L’ultima Paralimpiade estiva, a Rio 2016, vede i suoi atleti vincere 39 medaglie.

Salvatore Rossini [Pallavolo] La sua carriera inizia a Latina ma è con Modena, a partire dal 2014, che si toglie il maggior numero di soddisfazioni. Da libero, vince un titolo italiano, due Coppa Italia, 3 Supercoppa Italiana. Con la Nazionale corona il sogno di una medaglia olimpica a Rio de Janeiro con l’argento dopo aver conquistato un argento e un bronzo agli Europei, due bronzi in World League e un argento in Coppa del Mondo.

Andreea Stefanescu [Ginnastica]
Arruolata dall’Aeronautica Militare in quanto Farfalla di grande successo, vanta un palmares eccezionale. Vince il Mondiale 2011 nel concorso generale e due argenti (nastri/cerchi e palle). Con la squadra azzurra, a Londra 2012, conquista uno splendido bronzo. Vincerà poi tre argenti ai Mondiali 2013 e 2014 prima di ritrovare il più alto del podio nel 2015 a Stoccarda.

Edoardo Stochino [Nuoto] E’ specializzato nella 25 km di fondo, specialità nella quale conquista due bronzi agli Europei 2014 (Berlino) e 2016 (Hoorn). E’ vincitore della Coppa del Mondo di gran fondo 2016 e 2018, vanta nel corso della carriera anche importanti piazzamenti al Mondiale. E’ tesserato per le Fiamme Oro, si allena presso la piscina di Albaro con Nuotatori Genovesi e il suo allenatore Filippo Tassara.

Armin Zoeggeler [Sport del Ghiaccio] Uno dei più grandi e vincenti di sempre nello slittino, fa parte dl Gruppo Sportivo Carabinieri. Nel suo palmarès annovera sei titoli mondiali, quattro europei e dieci Coppe del Mondo (119 podi), oltre a sei medaglie individuali consecutive – due ori, un argento e tre bronzi – ai Giochi olimpici.  Dal 2014, anno in cui è portabandiera ai Giochi Olimpici di  Soči, è il direttore tecnico della Nazionale.