Festa dello Sport 2019: Genova capitale paralimpica

0
487

Venerdì 24 maggio, al Porto Antico  all’interno della Festa dello Sport 2019, Genova ospiterò la Giornata Nazionale Paralimpica, sotto la regia di CIP Liguria e Stelle nello Sport. Sarà il presidente nazionale Luca Pancalli a inaugurare una giornata dedicata alla promozione di numerose attività paralimpiche a disposizione del mondo Scuola (e non solo) per tutta la mattinata.

In piazzale Mandraccio, prove di Calcio per non vedenti con la Liguria Calcio di Giancarlo Di Malta, possibilità di utilizzo dei campi da Tennis per attività in carrozzina e non con la Baby del Tennis di Riccardo Brunelli.  Vicino alla palestra Mandraccio, l’area dedicata alla Danza in Carrozzina coordinata da Cinzia Mongini. In mezzo alle palme, invece, Simone Capelli offrirà preziose indicazioni per la Pesistica e Odette Lunardi consentirà di provare l’Equitazione.

Porta Siberia sarà il regno del Basket e del Basking grazie alla BIC Genova e ad Alberto Bianco, ma non  solo! La novità Sportability, area gestita a Porta Siberia gestita da Download-Albergo etico in collaborazione con la Facoltà di Scienze Motorie di Unige, consente la possibilità di Scherma paralimpica (dalle 11 alle 12) e sitting volley. A Calata Falcone-Borsellino, con Rosalba Grasola, prove di Hockey. Ai Moduli dei Magazzini del Cotone, ABG Arcieri di Francesco Dominici farà scoprire il Tiro con l’Arco e sempre ai Moduli ci sarà anche il Calcio Balilla. Attenzione, nello spazio tra i Moduli, anche all’Atletica con la Polisportiva Quinto.

Nel pomeriggio la Sala Luzzati (Modulo 1) ospiterà il convegno “La Primavera dello Sport Paralimpico” con il presidente Luca Pancalli e altri importanti relatori.