Ragazze non abbandonate lo sport!

0
267
Le ragazze dell'atletica leggera italiana

Una ragazza su due lascia lo sport nel passaggio dalle scuole medie alle superiore. Il fenomeno del drop out sportivo colpisce soprattutto il mondo femminile, i motivi? Secondo il Corriere della Sera che ha dedicato a questo tema un articolo sulla rubrica la “27esima Ora”, l’ansia pre gara, la noia dell’allenamento, l’arrivo di altri interessi, il rapporto teso fra genitori e allenatore, l’eccessiva fatica fisica, la diminuzione dell’autostima.

Non tutte però lasciano e chi continua ottiene grandi soddisfazioni, non solo in medaglie. Bebe Vio, campionessa della scherma paralimpica, Ayomide Folorunso, astro nascente dell’atleta leggera italiana, Sara Gama, capitano della Juventus e molti altri, sono gli esempi che l’articolo del Corriere della Sera porta a tutte coloro che oggi sono indecise se smettere oppure continuare. Da loro possono arrivare quelle parole di incoraggiamento che servono nei momenti di indecisione. Il nostro consiglio è quello di continuare sempre, di superare ostacoli e difficoltà, di provare a conciliare tutto, come solo le donne sanno fare. Non tutte diventeranno delle campionesse, tutte, ne siamo sicuri cresceranno e impareranno quei valori che le accompagneranno per la vita.

Per leggere l’articolo completo pubblicato sul sito del Corriere della Sera clicca qui