L’area di Stelle nello Sport per una Festa dello Sport “educational”

0
890

Anche quest’anno, alla sinistra del palco centrale della Festa dello Sport in piazzale Mandraccio, sarà presente l’area educational di Stelle nello Sport dove studenti e famiglie potranno entrare a contatto con numerose discipline sportive. Gli istruttori delle società sportive, assieme ai propri atleti, faranno giocare e divertirsi tutti coloro che desiderano avvicinarsi allo Sport. 

Si parte venerdì 9 giugno alle 9 con gli istruttori della Fijlkam. Judo, Lotta, Karate, Ju Jitsu, Metodo Globale Autodifesa con il coordinamento della maestra Stefania Bavoso (resp. Ju Jitsue MGA Fijlkam). A seguire, dalle 13 alle 15, ancora Ju Jitsu con la Lino Team del maestro Matteo Repetto. Poi, sino alle 19, si potrà praticare il Taekwondo grazie allo staff del maestro Fabrizio Terrile. Apertura di Festa dello Sport, sabato mattina, dedicata al Judo con la Polisportiva Santa Caterina del presidente Guido Costa. Dalle 11 alle 13 attività di Savate con la società di Castelletto diretta da Mirko Anelli. Successivamente, sino alle 15, il Ju Jitsu con la Lino Team e a seguire, sino alle 17, gli amici della Ginnastica San Michele. Ancora Taekwondo con la Lanterna sino alle 19. Domenica 11 giugno, dalle 9 alle 11 e dalle 15 alle 17, i visitatori della Festa dello Sport entreranno a contatto con l’Hockey grazie ad Alessandra Arscone. L’hockey su prato è un gioco di squadra, uno degli sport più antichi del mondo. E’ uno sport educativo e formativo dove i bambini imparano divertendosi. Alla scuola hockey dell’Hockey Club Genova, giochi con altri bambini, maschi e femmine dai 5 ai 18 anni. Anche i genitori possono giocare. Tutti insieme, uno sport di famiglia. Dalle 11 alle 13, la Scherma con la GenovaScherma del presidente Claudio Baratta mentre dalle 13 alle 15 e dalle 17 alle 19 sarà il momento del Taekwondo rispettivamente con la Black Dragon di Giorgia Canepa e con la Lanterna.