Al C.C. L’Aquilone di Genova una giornata di caccia ai Pokemon

0
2191

Mancano pochi giorni all’atteso evento in programma sabato 22 ottobre al Centro Commerciale L’Aquilone di Genova, partner di Stelle nello Sport in occasione del torneo di Calcio a cura del Club Erg: una giornata dedicata alla “pokemon-mania” come è già stata definita a livello globale, la caccia ai piccoli e simpatici personaggi virtuali ben nascosti nella realtà. 

In effetti è la prima volta che un gioco riesce a mischiare così bene realtà e creature fantasiose e questa app ha avuto anche la capacità e il merito di portare centinaia di persone, che fino al giorno prima giocavano ai videogiochi collegati in rete a distanza, nelle piazze e nelle vie delle città, creando di conseguenza anche legami reali tra gli appassionati.

Per questo motivo anche all’Aquilone, divenuto negli anni una “piazza” molto frequentata dai genovesi, è stata organizzata una giornata dedicata interamente a questa caccia appassionante.

L’ #AquiloneGoDay prenderà il via sabato prossimo, 22 ottobre. Nei percorsi dello shopping, in galleria, nelle piazze, sulle scale mobili, tra le vetrine ci sarà quindi una pacifica invasione dei pokemon pronti per essere catturati da quanti vorranno partecipare a questa giornata speciale.

Sono previsti premi per coloro che totalizzeranno il maggior numero di punti.

Ci saranno anche due premi speciali, il premio highscore, per l’allenatore che avrà catturato i 10 pokemon di maggior punteggio e il premio cosplay, per il partecipante che avrà il miglior cosplay a tema Pokemon.

Gli allenatori, dalle 11 di sabato mattina, potranno registrarsi presso un apposito desk posizionato in all’entrata del Centro Commerciale.

Per tutti gli iscritti è previsto un gadget omaggio.

La giornata sarà suddivisa in diverse sessioni con in programma tre momenti speciali con il “lancio delle esche” alle 12, alle 15.30 e alle 17.30, durante i quali si concentreranno il maggior numero di Pokemon pronti per essere catturati.

L’appuntamento è per sabato dunque, per una giornata dedicata davvero a tutte le generazioni.