Giovedì il Centro Commerciale Il Gabbiano di Savona celebra la Giornata del Rene

0

Giovedì 10 marzo, si celebra la Giornata Mondiale del Rene: l’ASL 2 savonese conferma ancora una volta la propria adesione all’iniziativa e dalle ore 9.00 alle 17.00 circa, presso il Centro Commerciale Il Gabbiano di Savona, personale medico ed infermieristico della Struttura Complessa Nefrologia e Dialisi del S. Paolo, sarà a disposizione dei cittadini che vorranno chiedere informazioni e consigli sulle principali malattie renali e sulle possibili soluzioni di cura.

La Giornata del rene, sostenuta anche da Stelle nello Sport, costituisce una buona occasione per fare prevenzione ed educazione sanitaria alla popolazione in tema di patologie renali e malattie ad esse correlate, come, ad esempio, il diabete e l’ipertensione.  Nel mondo 1 persona su 10 ha problemi ai reni. Negli ultimi decenni il numero dei pazienti che sottoposti a dialisi è raddoppiato ed è in continua crescita soprattutto nelle persone ultrasessantenni.

Nella nostra Provincia si contano attualmente circa 185 pazienti in terapia dialitica ospedaliera afferenti ai Centri di Savona, Cairo Montenotte, Albenga/Alassio.

Presso la S.C. Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale S. Paolo di Savona, diretta dalla Dott.ssa Silvia Carozzi, vengono seguiti circa 20 pazienti in terapia dialitica peritoneale e in regime ambulatoriale, più di 600 pazienti affetti da varie nefropatie e circa 89 portatori di trapianto renale.

«A differenza di altre patologie le nefropatie insorgono in maniera molto subdola e spesso silente. Per questa ragione la prevenzione può risultare molto utile e importante per contrastare la malattia ed evitare l’evoluzione di eventuali complicanze. – Spiega la Dott.ssa Silvia Carozzi, direttore della Struttura- Il messaggio della giornata vuole essere questo: prevenire è possibile; semplici esami possono identificare una malattia renale in fase precoce e dunque evitarne l’evoluzione e le complicanze.»

Condividi questo articolo