Gran finale per il 31° Torneo Ravano

0
827

Giornata conclusiva alla Terrazza Mare della Fiera di Genova con lo svolgimento delle finalissime del 31° Torneo Ravano – 22° Coppa Mantovani patrocinato da Stelle nello Sport. Questa edizione da record ha visto impegnati oltre 5000 bambini che hanno giocato, ma si sono soprattutto divertiti in questi 10 giorni di sport.

Alle premiazioni, dove sono state consegnate coppe e medaglie individuali e di scuola, ma anche premi per il Miglior Tifo e Fair Play, erano presenti grandi nomi del presente e del passato blucerchiato. Sono stati accolti con grande calore dai bambini presenti i calciatori Pedro Obiang, Roberto Soriano e Samuel Eto’o, accompagnati dal Presidente Ferrero, il DS Osti, e l’allenatore Sinisa Mihajlovic. Ospite d’eccezione uno dei campioni più amati della Sampdoria, Gianluca Vialli.

Laboratori formativi, nuovi sport, la partecipazione dei 98 bambini al “Ravano in Giro” sul percorso della tappa del Giro d’Italia, una cucina interna che ogni giorno ha sfamato centinaia di piccoli sportivi, sono state davvero tante le novità che hanno fatto di questa edizione un nuovo punto di partenza per rendere questo Torneo un riferimento a livello nazionale. La 31° edizione lascerà il segno anche per la realizzazione dell’Inno ufficiale della manifestazione, “Non è difficile”, con musica di Pippo Lamberti e parole scritte dai fratelli Ciapica, che ha accompagnato i bambini in questi ultimi giorni di fasi finali.

Ultima novità, ma non per importanza, l’introduzione del “FootballAvenue Social Commitment Award” un premio volto a promuovere le Best Practice nell’ambito di iniziative di Responsabilità Sociale a livello regionale e nazionale. Il vincitore di questa prima edizione è stata la Lega Serie B che con il loro progetto B Solidale, un giorno per la nostra città, si è particolarmente distinta e ha completamente soddisfatto i requisiti stabiliti per vincere questo importante riconosciemento.

“Sono stati 10 giorni molto intensi e che mi hanno regalato delle emozioni indescrivibili”, spiega Ludovica Mantovani, e posso considerarmi veramente soddisfatta di questo Ravano che penso sia riuscito nel suo scopo principale che è quello di far divertire e giocare tutti gli oltre 5000 bambini. Ringrazio anche tutti gli sponsor, Erg, i nostri Patrocinatori Istituzionali e quelli sportivi.

Il Torneo Ravano rappresenta un ottimo esempio di “Social Commitment” da parte di un Club Professionistico Italiano. Questo Torneo, ideato nel 1985 dal Presidente della Sampdoria Paolo Mantovani, è oramai radicato su tutto il territorio Ligure e non solo. La forza di questo torneo, oltre alla numerosa presenza di bambini e bambine, è senza dubbio il coinvolgimento delle istituzioni, consapevoli delle soddisfazioni che queste attività creano all’interno dell’ambiente scolastico. Oltre al coinvolgimento delle Federazioni delle quattro discipline sportive e la conferma di patrocinio del Coni negli anni, giunge nuovo il supporto da parte della UEFA con il logo Respect sulle maglie da gioco, Lega Serie A, Lega Serie B, AIAC (Associazione Italiana Allenatori) e AIC (Associazione Calciatori).

Record di numeri del Torneo 2015

 

·      5089 Sorrisi

·       559 Squadre

·       423 Educatori

·       169 Partite di Calcio Maschile

·       60 Partite di Calcio Femminile

·       113 Partite di Basket e squadre miste

·       65 Partite di Rugby a squadre miste

·       184 Partite di Volley a squadre miste