Big Maschile-Trofeo Erg: i profili dei premiati

0
993

Iniziamo a conoscere da vicino tutti i premiati del 16° Galà dello Sport, coloro che avremo il piacere di applaudire venerdì 22 maggio alle 20:30 (prenotazioni al tel. 010.9131006 oppure  via mail a info@stellenellosport.com) alla Sala Grecale del Porto Antico. Ecco i primi 3 (4, perché c’è un pari merito) classificati nel Trofeo Erg (categoria BIG Maschile)

Filippo Carossino [Basket in Carrozzina] Nato a Genova il 30 settembre 1993, si avvicina al Basket in Carrozzina all’età di 17 anni. Cresce nella BIC Genova dove milita per ben cinque stagioni vincendo un campionato di serie B e uno di A2. Passa poi ai campioni d’Italia della Briantea Cantù dove, nella stagione 2014/2015, è protagonista nel massimo torneo nazionale, in Coppa Italia e in Europa. Con la maglia azzurra, è terzo agli Under 22 e centra il quinto posto con la Nazionale maggiore.    Primo classificato


2014_asta_ForzaGenova_Pallanuoto_Figari_costume2Niccolò Figari [Pallanuoto]
Nato a Genova il 24 gennaio 1988, cresce nelle giovanili della RN Camogli con cui vince lo Scudetto Junior nel 2007. Passa alla Pro Recco e mette in fila sei Scudetti, due Coppe dei Campioni, tre Supercoppe Europee e  cinque Coppe Italia. Sono 120 le presenze azzurre, caratterizzate dalla vittoria iridata di Shangai 2011 e dal bronzo agli Europei di Bucarest più altri successi giovanili.  Secondo classificato.

tennis_basso_andreaAndrea Basso [Tennis] Nato a Genova l’8 ottobre 1993, inizia a giocare a Tennis all’età di 6 anni. Professionista dall’età di 18, gioca la A1 con il TC Genova, giocando una splendida finale contro il CC Aniene, e crescendo sotto la guida di Diego Nargiso. Tra i migliori risultati, la vittoria del torneo di Cion in Svizzera, le finali a Lanzarote e Santa Margherita di Pula assieme alla semifinale, nel doppio, all’Aon Open Challenger-Memorial Giorgio Messina. Terzo classificato

20 Pavone_FrancescoFrancesco Pavone [Nuoto] Nato a Savona l’1 marzo 1991, è tesserato per Esercito e Andrea Doria. Dal 2013 a oggi, l’esplosione: quattro titoli italiani, numerose medaglie e, nei 200 farfalla, il bronzo ai Giochi del Mediterraneo assieme alla partecipazione ai Mondiali di Barcellona 2013 e agli Europei di Berlino 2014. Migliori performance: 1’56”43 sui 200 farfalla e 4’18”60 sui 400 misti. Terzo classificato