“Vivicittà Porte Aperte” con Emma Quaglia

0
604

Parte ufficialmente  oggi  la 32a edizione di Vivicittà, la manifestazione podistica internazionale organizzata dall’Uisp in 40 città italiane e 20 nel mondo, con la quarta edizione di “Vivicittà Porte Aperte”
Uisp_Vivicittà_Porte_AperteStelle nello Sport, con Alessandro Casu e Daniele Zanardi, era presente oggi alla manifestazione “Vivicittà Porte Aperte” che ha visto, lungo un percorso da anello, dal cortile interno al perimetro esterno del Carcere di Genova Marassi, Ai nastri di partenza oltre 20 detenuti della casa circondariale ed altrettanti podisti in rappresentanza del tessuto associativo della Lega atletica dell’Uisp genovese. A correre insieme ai detenuti un’atleta d’eccezione, alla sua terza esperienza con Vivicittà Porte Aperte: Emma Quaglia, sesta aiMondiali di Maratona di Mosca 2013, argento a squadre agli Europei di Zurigo 2014.

Oltre il podismo anche il calcio, infatti nella stessa giornata, si è giocato un torneo di calcio a 7 sul campo interno all’istituto,arbitrato da alcuni detenuti che hanno seguito e superato il corso arbitri organizzato dalla Lega calcio Uisp.

La manifestazione è organizzata dal Comitato Uisp di Genova e dalla Direzione della Casa Circondariale di Genova Marassi, con la collaborazione del Corpo di Polizia Penitenziaria, con l’intento di gettare un “ponte” tra l’esterno e l’interno delle mura dove l’Uisp è presente tramite le azioni dell’omonimo progetto, inserito all’interno delle azioni dell’ATS regionale Giustizia.

La 32a edizione di Vivicittà a Genova si svolgerà poi domenica 12 aprile 2015, nella Fascia di Prà e nel Porto commerciale di Voltri Prà: gara di 12 km, non competitiva Radio 19 Run di 4 km e, quest’anno, anche la passeggiata di 2 chilometri Run for Parkinson’s. Dettagli e iscrizioni on line sul sito www.vivicittagenova.it