Federico Mana sprona gli studenti di Albenga a inseguire i loro obiettivi

0
799

Tappa a Ponente, alla Scuola Media dell’Istituto Comprensivo di Albenga, per “Una Classe di Valori”, il progetto scolastico di Stelle nello Sport supportato da Due Energie. Federico Mana, pluricampione italiano e primatista di apnea, incontra oltre 150 studenti, su invito del professor Giammarco Mauri. “Lo Sportivo lavora divertendosi” è il messaggio lanciato da chi, per 4 anni, è stato l’unico italiano a scendere sotto i 100 metri di profondità con il solo ausilio di una pinna. In pratica, un palazzo di 33 piani sopra la testa. Una pressione inquietante, perché su ogni cm del suo corpo giacciono 11 kg. Il mare “è il mio ufficio, da 13 anni ci vivo a stretto contatto e mi permette di dedicare tempo a voi, ragazzi e ragazze, per raccontare l’amore per lo sport”.

“Il successo? Occorre fare ma anche saper sentire e capire innanzitutto qual è la propria natura”. E da qui ci si ricollega alla necessità di provare a capire quale il proprio Centro. “Allora occorre allenare la propria attenzone, perché il corpo umano non funziona a comparti stagni ma esiste una reciprocità funzionale!”. Prove tecniche di respirazione prima di arrivare a conclusione. “Circondatevi di persone di valore, ascoltate il vostro corpo e siate il vostro centro!”.