Svolta la fase provinciale degli Studenteschi di Atletica ad Arenzano

0
861

Una tappa del percorso sportivo scolastico è la fase provinciale dei Campionati Studenteschi, sposati da Stelle nello Sport nella condivisione dei valori di un’attività ludica-preagonistica.
Ieri, nella splendida cornice del parco di Villa Negrotto Cambiaso ad Arenzano, hanno partecipato 16 istituti comprensivi e 13 scuole medie superiori per un totale di 186 studenti equamente divisi nelle categorie cadetti/e ed allievi/e assieme a 6 atleti diversamente abili con buoni risultati.

Appuntamento svolto alla presenza dell’assessore allo sport del comune Emanuela Nerboni con il coordinamento del giudice di gara,  recente Stella d’argento CONI, Benito Bruzzone, coadiuvato dalla Cffs Cogoleto e dagli insegnanti Oriano Bergamaschi e Valter Superina.

La bella giornata ed il clima mite hanno favorito lo svolgersi regolare di tutte le batterie previste senza alcun  contrattempo ed al termine della premiazione sono state proclamate le scuole e gli atleti/e che parteciperanno alle finali regionali in programma a La Spezia il 24 febbraio prossimo. Per l’IC Albaro del prof. Simonazzi brillano i cadetti Nicolò Strada, Edoardo Coari, Matteo Barbieri e Matteo Cicirello. Applausi, per l’IC Quarto del prof Lantero, ad Alessandro Pozzolini, Alessandro Peyla, Lorenzo Falco e Alberto Pedemonte.  Tra le Cadette l’IC Bogliasco del prof Calvi cresce grazie a Carola Ghiani, Giulia Picasso, Elena Olcese e Laura Crovetto. Bene, per l’IC Albaro, Alessia Porro, Carlotta Scodnik e Chiara Fasoli.  Linda Fossa (IC Quarto) è la miglior individualista. Tra gli Allievi felicità i ragazzi del Da Vigo-Rapallo (Edoardo Bozzolo, Lorenzo Dodi, Enrico Tognoni e Davide Martini) della prof Ghiglieri e per il Natta-De Ambrosis (Marco Murgano, Orellana Manoto, Alessio Santambrogio, Simone Minolli) . Da Vigo-Rapallo protagonista anche tra le Allieve con Beatrice Viacava, Chiara Calvauna, Sofia Schiavetti e Giulia Rodriguez. A segno, per il Deledda del prof Frixione, Chiara Calcagno, Ilaria Giabbani, Federica Cavo e Margot Maggioni.