Da sabato 6 a lunedì 8 le finali di A1 di Tennis. Ecco come ottenere i biglietti

0
737

Sono in vendita sul sito www.ticketone.it. gli abbonamenti per i tre giorni (6-7-8 dicembre) al costo di euro 16,50 per il posto unico e euro 30 per il posto numerato.
Disponibili anche da mercoledì i biglietti giornalieri al costo di euro 10 per il posto unico e euro 15 per il posto numerato. Da martedì sono anche aperte le Casse al 105 Stadium, presso la Fiumara, con orario 12-19. E’ possibile così acquistare già il tagliando per il giorno desiderato e per tutte e tre le giornate di gara: il TC Genova affronta Prato nella serie femminile e Aniene in quella maschile.

Si è poi costituito lo scorso 18 novembre  il“Comitato Tennis Genova 2014-2015” con rappresentanti delle istituzioni e imprenditori privati che da tempo si occupano di promuovere il tennis nel capoluogo ligure, in particolare con il AON Open Challenger, uno dei tornei italiani più ricchi e importanti.

A Regione, Consiglio Comunale e Camera di Commercio si aggiungono i membri dell’associazione “Mytennis” Mauro Iguera (presidente del Park Genova e AD di Cambiaso Risso), Fernanda e Stefano Messina (della Ignazio Messina SPA) e Giovanni Mondini di ERG. “Insieme organizziamo il challenger e abbiamo impedito la dismissione del Centro Sportivo di Valletta Cambiaso – ha detto Mauro Iguera – per questi due eventi, il nostro obiettivo sarà mettere a disposizione le nostre conoscenze per fare si che l’evento abbia il massimo successo. Si lavora senza gelosie né invidie, come dimostrano i tanti sponsor del challenger, dove operano in sinergia aziende solitamente concorrentiA Genova abbiamo dato un’impiantistica professionale alla Serie A1. Tre anni fa abbiamo trovato un campionato che non era degno del nome che aveva, e lo abbiamo rilanciato aprendo i nostri circoli alla città. Abbiamo investito molto e si è creato un certo interesse dell’opinione pubblica. So che Ernesto De Filippis ha un’opzione per il secondo anno: dovremo lavorare tutti insieme e meritarci la conferma per il 2015. Da parte mia, raccomanderò a tutti i soci del Park di andare al 105 Stadium e sostenere le squadre genovesi”.