Galà dello Sport tra emozioni e sorprese

0
1113

Emozioni da cuori forti alla sala Grecale del Porto Antico per la 15a edizione del Galà dello Sport, organizzata dall’Agenzia LiguriaSport.com e da Ansmes Liguria sotto l’egida del Coni Liguria.
Una serata aperta dal tradizionale messaggio di Franco Henriquet, presidente della Gigi Ghirotti: un matrimonio lungo 15 anni con Stelle nello Sport, un invito lanciato al pubblico assieme ai conduttori Michele Corti (ideatore del progetto Stelle nello Sport) e Francesca Baraghini (PrimocanaleSport)  per sostenere i progetti della onlus che da trent’anni opera per alleviare i dolori dei malati terminali. Subito una sorpresa: nel Trofeo Ansaldo Energia, assieme all’ingegner Gianatti, c’è un premiante speciale per i tre Under 14 più votati. E’ Mattia Perin, il Rossoblucerchiato più votato nel Trofeo Banca Carige, ad applaudire e consegnare l’Oscar a Jordan Kroeker (Rookies Baseball), Melissa Toomey (Amicizia Lagaccio) e Franco Simonato (Cesare Pompilio Scherma). A Perin il premio Stelle dall’assessore regionale allo sport Matteo Rossi e da Pietro Rosi (Banca Carige). Subito dopo, il videomessaggio di ringraziamento a firma di Eder indirizzato ai tifosi della Samp. In prima fila, sorride la vicepresidente Monica Mondini.

Andrea Doria, Lanterna Taekwondo e Marcelline Genova Sport: ecco le prime tre perle del Trofeo Paddy Power, riconosciute da Riccardo Agabio (presidente Federginnastica), Antonio Cairo (governatore Panathlon Liguria) e Ariel Dello Strologo (presidente Porto Antico). Nel Trofeo Cambiaso Risso spiccano gli imperiesi Lorenzo Voarino (Pallamano Ventimiglia) e Simone Caramello (Ok Judo Imperia), premiati da Giovanni Calissano (CFO Cambiaso Risso) e dall’arciere Mauro Nespoli, argento a Pechino 2008 e oro a Londra 2012. Sullo schermo, il saluto del vicecampione mondiale di ju jitsu Vittorio Marino, premiato venerdì scorso e ora in Svezia per gli Europei. Tocca poi a Giovanni Porcella, direttore di PrimocanaleSport, sottolineare i grandi meriti nella stagione 2013/2014 della Virtus Entella, sul palco con il presidente Antonio Gozzi e capitan Gennaro Volpe.

E’ poi il momento del Trofeo Erg: con il dirigente Vincenzo Montori ed il presidente Coni Liguria Vittorio Ottonello, Stelle nello Sport “incensa” due fantastici Big come Andrea Sotteri, rugbysta del Cus Genova, e Maurizio Felugo, pallanuotista della Pro Recco (nono scudetto consecutivo). Il vincitore è Andrea Castagneto, già applaudito alla presentazione del Galà lunedì 12 in Regione.

Nel Trofeo Villa Montallegro, grandissimi applausi per Emma Quaglia (CUS Genova). Sul palco della Grecale, l’incontro e abbraccio con Stefano Baldini, oro ad Atene 2004 nella maratona. Francesco Berti Riboli (amministratore delegato Villa Montallegro) premia Emma e fa i complimenti a Roberto Montanaro (LNI Quinto) e Carlo Besana (Almo Nature NBA Zena), presidenti delle altre due BIG impegnate con la Nazionale. Parliamo della canoista Chiara Sabattini e della cestista Martina Bestagno.

Dal Galà dello Sport, l’in bocca al lupo a tutti i vogatori genovesi che parteciperanno alla 59a Regata delle Antiche Repubbliche Marinare. E’ l’assessore comunale allo sport Pino Boero a spiegare l’importante significato di questa manifestazione, in programma a Ponte dei Mille domenica 8 giugno a partire dalle 17, per la città di Genova. Boero consegna poi l’oscar alla tennista Debora Ginocchio (Park) ed alla cestista Francesca Facchini (NBA Zena), protagoniste nel Trofeo Bayer.

Autorità di calibro internazionale per Kimura e Budo Semmon Gakko. Le due società di judo vengono premiate da Panagiotis Theodoropoulos e Igor Lanzoni, presidente e vicepresidente della Federazione Internazionale Ju Jitsu. Jackie Lendorf, ideatrice del popolare programma di allenamento e benessere Caribbean Sound Fitness, partecipa alla festa di Audax Quinto, GS Aragno e Divertime.

Due premi a sorpresa: sono per i due vice del compianto Carlo Nicali, Mariella Giustolisi e Rino Zappalà, che vengono presentati al pubblico da Antonio Micillo (delegato Coni Genova) e Gian Luigi Corti (delegato Ansmes Liguria).

In chiusura la straordinaria festa dei Pirates Savona: oltre 50 ragazzi, in divisa da campo (gemellaggio americano al Galà con i Rookies Baseball), si lanciano sul palco delle Stelle, presentati dai loro dirigenti Michele Giacchello ed Eugenio Meini. Il premio arriva dalle mani dell’assessore Rossi.

Durante la serata, lo spettacolo di incredibile abilità fisica e le evoluzioni dei Kataklò di Giulia Staccioli insieme alle incursioni comiche, direttamente da Zelig, di Antonio Ornano. A tutti gli ospiti della sala Grecale è stato consegnato un cadeaux Panarello.