Junior Maschile-Trofeo Cambiaso Risso: il profilo dei tre premiati

0
898

Doppietta imperiese nel Trofeo Cambiaso Risso riservato agli Under 18. Lorenzo Voarino(Pallamano Ventimiglia) precede Simone Caramello (Ok Judo Imperia) e Vittorio Marino, vicecampione mondiale di Ju Jitsu con i colori di Spazio Danza. 

Lorenzo Voarino [Pallamano] Nato a Nizza il 21 aprile 1998, inizia a giocare nella stagione 2009-2010 con la Pallamano Ventimiglia di Pippo Malatino. Campione regionale Under 14 e finalista nazionale nel 2011 e nel 2012. E’ secondo, in Italia, nella categoria Esordienti sia nel gioco di base che nel Beach Handball. Vince i titoli regionali Under 16 ed un torneo internazionale francese. Quest’anno parteciperà, a fine maggio, alle finali nazionali Under 16 a Noci (Bari). Primo classificato nel Trofeo Cambiaso Risso.

caramello_simoneSimone Caramello [Judo]
Nato a Sanremo l’1 luglio 1997, pratica judo dall’età di tre anni e mezzo assieme al fratello Gabriele. Cinque titoli regionali, dal 2011 è in forza all’Ok Club Imperia di Daniele Berghi. L’anno successivo, sale sul terzo gradino del podio ai Campionati Italiani ottenendo il diritto alla cintura nera 1° Dan. In virtù di quel risultato, nel 2013, pur se ancora Cadetto, gareggia ai Tricolori Junior piazzandosi nono. Nel 2014 partecipa a importanti tornei internazionali. Secondo classificato nel Trofeo Cambiaso Risso.

Marino_VittorioVittorio Marino [Ju Jitsu] Nato a Napoli il 15 gennaio 1997, si trasferisce a Genova con la famiglia all’età di 2 anni. Pratica ju jitsu dal 2003. Vincitore di tre titoli italiani, si distingue in maglia azzurra per i successi agli Open del Mediterraneo e Maribor ma soprattutto per il bronzo agli Europei 2012 e l’argento ai Mondiali 2013. Terzo classificato nel Trofeo Cambiaso Risso.