Almo Nature sostiene l’iniziativa di Pet Therapy in Hospice Gigi Ghirotti

0
689
AlmoNature NBAZena per la Ghirotti
AlmoNature NBAZena per la Ghirotti

Almo Nature contribuisce al progetto di pet therapy “Mi afFIDO a te”, promosso dalla onlus genovese Gigi Ghirotti Onlus e dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane, grazie al quale verranno accompagnati nell’Hospice di Bolzaneto cani opportunamente addestrati, per seguire in alcune attività i malati in fase avanzata e terminale di malattia oncologica.

I cani addestrati per questa prima fase sperimentale che durerà tre mesi sono la dolce shitzu Luna, il meticcio Biagio e il piccolo boxer Zagor, i quali avranno il compito di tenere compagnia ai malati e di accompagnarli in alcune attività di riabilitazione motoria, ludiche e a indirizzo psicoterapeutico, con l’obiettivo di alleviare il dolore e donare serenità e momenti di allegrai ai malati e ai loro familiari.

E’ noto ormai da tempo l’effetto terapeutico che gli animali hanno sugli esseri umani e i benefici che questi apportano nella sfera emozionale delle persone e Almo Nature, che sull’attenzione e sul rispetto verso gli animali ha fondato la sua filosofia, ha deciso di dare un aiuto concreto al progetto “Mi afFIDO a te”, iniziativa che si inserisce fra quelle appoggiate dall’Azienda congiuntamente al Club di pallacanestro Almo Nature NBA-Zena.

Promotore, infaticabile, anche questa volta è stato Carlo Besana, presidente del Club sportivo che ha sfiorato la promozione in A1. Tramite #stellenellosport ha contattato la Gigi Ghirotti perfezionando questa ennesima azione a supporto della Onlus presiedurta dal Prof. Henriquet. Almo Nature sarà al fianco di Luna, Biagio e Zagor, dando loro tutto il sostegno in pet food occorrente a garantire il giusto apporto di nutrimenti di qualità per l’intera durata della fase sperimentale del progetto. Solo crocchette di qualità, composte al 100% da carne e pesce freschi, senza l’aggiunta di farine animali e “gluten free”, per dare più gusto all’impresa dei tre eroi a quattro zampe impegnati  in un compito così delicato e nobile.

L’iniziativa è stata ufficializzata durante la semifinale di sabato 12 aprile, presso il Pala Don Bosco a Genova Sampierdarena, con la comunicazione ufficiale  all’associazione Gigi Ghirotti Onlus da parte della squadra Almo Nature NBA-Zena della donazione della fornitura necessaria di crocchette Rouge Label The Alternative per Luna, Biagio e Zagor.

Almo Nature
Fondata nel 2000 da Pier Giovanni Capellino, è oggi una tra le realtà più dinamiche del pet food a livello europeo. Almo Nature è stata la prima azienda al mondo a produrre alimenti per cani e gatti senza additivi. Questo valore aggiunto ha permesso all’azienda di diventare in pochi anni un punto di riferimento nel settore, diventando in una decina d’anni una vera e propria ‘multinazionale tascabile’. Oggi infatti Almo Nature è un Gruppo con casa madre in Italia (la sede è a Genova) e filiali in Germania, Svizzera, Gran Bretagna, Francia, Paesi Bassi, Canada e, apertura recentissima, Stati Uniti. L’azienda impiega 100 persone tra Italia, Germania, Svizzera, Francia, Gran Bretagna, Benelux, Canada e Stati Uniti, con un fatturato consolidato nel 2012 di 50 milioni di euro (di cui il 60% in Italia). Nel 2013 il volume di affari si è attestato sui 60 milioni di euro con una quota del 55% per il mercato locale.

LA FOTO
Durante l’intervallo di gara 1 di semifinale playoff tra l’Almo Nature NBAZena e la Calligaris Trieste (Serie A2 Basket Femminile) è stato ufficializzato il sostegno di Almo Nature, azienda main sponsor del sodalizio genovese, all’Associazione Gigi Ghirotti, nell’ambito del progetto di pet therapy “Mi afFIDO a te”.

Per l’Associazione Gigi Ghirotti erano presenti Marta Bottino e Claudia Cervetti, che hanno ricevuto dal presidente dell’NBAZena Carlo Besana (con l’impegno a farla pervenire al Presidente Franco Henriquet) la sopramaglia della formazione di basket femminile, che riporta i loghi degli sponsor etici del sodalizio genovese, Fondazione Candido Cannavò per lo Sport e Comunità San Benedetto al Porto di Don Andrea Gallo.