No all’omofobia: #allacciamoli insieme al CUS Genova

0
879
Le ragazze del CUS Genova

Anche il CUS Genova partecipa alla campagna “Diamo un calcio all’omofobia”. Su Twitter, spopolano gli  #allacciamoli inerenti la mission lanciata da Paddy Power insieme a Arcigay e ArciLesbica e alla Fondazione Candido Cannavò per lo Sport. Indossano così i lacci arcobaleno, per dire NO all’omofobia, i saltatori Davide Lingua e Simone Calcagno, insieme alla squadra femminile, composta da Marzia Ferrera, Martina Cafiero, Marta Ghia e Denise Marcon.

Allacciamoli_Lingua_Davide_atletica “Abbiamo aderito subito a quest’iniziativa perché crediamo nei valori di condivisione e grande apertura trasmessi dal semplice gesto di allacciarsi le scarpe con i lacci arcobaleno – afferma il ventunenne Davide Lingua – Riteniamo che ognuno abbia il diritto di gestire la propria sessualità come meglio crede e ribadiamo il nostro fermo NO alle discriminazioni”