Il rapporto tra sportivi e idratazione

0
79
Oggi il Corriere della Sera pubblica un interessante servizio sul valore dell’idratazione per chi fa Sport. Bere non basta, occorre bere bene. E’ necessario chiedersi quanto e cosa bere. Attenzione ai concetti chiave: “Una perdita di acqua pari solo all’1% del peso corporeo può influire sul rendimento fisico e sulle capacità cognitive, mentre una perdita del 2.5% del peso corporeo può determinare una riduzione fino al 35% della prestazione sportiva” scrive Andrea Fabbri, professore associato di Endocrinologia Università di Roma Tor Vergata.

Altro spunto importante, nella riflessione in merito alle opportune bevante, è l’attenzione alle varie discipline. Per esempio, corsa, nuoto e ciclismo rispondono a tre necessità differenti.

Ecco qui l’articolo del Corriere della Sera

Il portale BereAcqua sottolinea, invece, l’importanza di effettuare una pre-idratazione almeno un’ora prima dell’attività fisica, consumando 500-700 ml di acqua”. E, invece, tra le acque minerali consigliate agli sportivi “le bicarbonato calciche medio minerali.

Commenti