Raffaella e Lorenzo: due genovesi alle Olimpiadi di PyeongChang

0
699
Raffaella Brutto affronterà la sua terza Olimpiade invernale. Dopo Vancouver 2010 e Sochi 2014, la snowboarder genovese sarà di scena anche a PyeongChang. E’ allenata da Luca Pozzolini e tesserata Esercito. Tra una settimana, il prossimo 10 gennaio, compirà 30 anni. 

Nel 2010, Raffaella (foto  Stefano Jeantet @centrosportivoesercito ) sale sul palco di Stelle nello Sport. “Ho concluso sul vostro palco una stagione memorabile. Sono molto contenta di come questo progetto valorizzi tutti quanti gli sport, anche quelli meno noti, considerati ingiustamente “minori”. Soprattutto per educare i bambini, sempre più attaccati a TV e video giochi, chiusi in casa. É molto più divertente passare le giornate all’aria aperta, giocando con gli altri. Spero che anche altre regioni italiane si attivino in questo senso e seguano l’esempio che Stelle nello Sport dà in Liguria”.

Ha avuto un passato da pattinatrice ad alti livelli, conquistando diversi podi continentali in coppia, ed è stata vincitrice della Coppa Europa di solo dance e pluricampionessa nazionale. Ma anche sulla tavola si è laureata più volte campionessa italiana di specialità. Nel 2015 ha deciso di creare il sito Surfare.eu per far conoscere meglio il mondo dello snowboard e dello sport in generale.

Lorenzo Sommariva sarà all’esordio in Corea del Sud. Classe 1993, allenato da Cristian Berlingeri e tesserato Esercito, si cimenterà nello snowboard. l feeling con lo snowboard è una scoperta recente. Risale a 4 anni fa, quando gli allenatori della Nazionale gli chiesero di provare ad allenarsi con loro. La tavola ha fatto breccia nelle sue convinzioni e ‘Somma’ oggi surfa con profitto e grande entusiasmo. Coltiva l’hobby della meccanica, nel tempo libero pratica slackline e sci alpino. Sogna di maturare l’esperienza che conta nel circo bianco per tentare di vincere.

Commenti